Restauro

Condividi:
Restauro - Hero Image

Tempi per il restauro e garanzia

Il restauro di un orologio equivale essenzialmente a una revisione, con la differenza che richiederà più tempo, in particolare nel caso in cui i pezzi di ricambio debbano essere fabbricati appositamente. Ogni operazione di restauro implica un esame accurato dell’orologio in questione, ricerche storiche e procedure specifiche che spesso richiedono diversi giorni o anche diverse settimane.

Il lasso di tempo necessario per un restauro dipende dal modello e dalle condizioni dell’orologio, come pure dalla disponibilità dei ricambi, e può durare diversi mesi. Come stabilito dal servizio di garanzia IWC, IWC Schaffhausen fornisce 24 mesi di garanzia su tutto il lavoro effettuato e sui pezzi sostituiti come parte del restauro.

Si tenga presente che, in caso di orologi vecchi e antichi, IWC non può garantire gli stessi standard di precisione e di impermeabilità dei modelli contemporanei. Ciononostante, molti orologi storici realizzati da IWC Schaffhausen vantano una precisione esemplare, spesso uno scarto massimo di pochi secondi al giorno.

In cosa consiste

I restauri effettuati su orologi antichi dal team di esperti IWC Schaffhausen sono spesso piccoli miracoli. In molti casi, sono riusciti a instillare nuova vita in vecchi segnatempo che inizialmente erano apparsi irrecuperabili. Laddove è possibile, i nostri esperti fanno sempre del loro meglio per preservare o restaurare le proprietà originarie dell’orologio. Per facilitare il loro lavoro, IWC li autorizza a consultare i registri anagrafici in cui sono archiviati i dati di tutti gli orologi fabbricati sin dalla fondazione della manifattura.

Nel magazzino ricambi, milioni di componenti – di cui alcuni davvero minuscoli – sono riposti con cura e conservati in condizioni ottimali. Coprono tutti i modelli attuali e arrivano fino ai calibri Jones, prodotti da IWC nei suoi primissimi anni di attività. Ciò significa che IWC è in grado di garantire pezzi di ricambio originali per moltissimi anni. Di norma, i pezzi mancanti possono essere fabbricati su richiesta.

Ogni restauro si conclude con un’accurata verifica delle funzionalità e delle performance dell’orologio in conformità con le sue specifiche originali. A seconda del modello, la fase finale è quella del controllo qualità, che, tra le altre cose, verifica la precisione e la riserva di carica dell’orologio su un periodo di alcuni giorni.

Spesso, il restauro degli orologi antichi è un piccolo miracolo