Articoli in evidenza
Dan Rubinstein

Dan Rubinstein è il caporedattore di Surface, una rivista bimestrale internazionale di design. Dan è anche consulente freelance e responsabile. Leggi l'articolo

Josh Spear

Quando Josh non colleziona timbri sui passaporti lo cercano per il suo sguardo fresco sul mondo e lo stile inimitabile delle sue consulenze su design, gadget, strategie digitali e tendenze globali. Leggi l'articolo

Craig Kanarick

Craig Kanarick è un imprenditore, un designer e un artista che vive a Manhattan. La sua ultima impresa, la New York Mouth, è un negozio online di prodotti alimentari artigianali realizzati e venduti in quantità limitate da piccoli produttori indipendenti di New York e dintorni. Leggi l'articolo

Evan Orensten

Evan Orensten è caporedattore e co-fondatore di Cool Hunting, una rivista digitale che parla di innovazione e creatività. È anche Managing Partner di Largetail, una rete di pubblicità digitale e una società di servizi. Leggi l'articolo

Ben Clymer

“Mi chiedo spesso cosa sarebbe la mia vita se non mi fossi trasferito a New York dopo il college. Considero New York un collega di lavoro, senza il quale non sarei dove sono oggi (ovunque sia, penso sia un bel posto)”. Leggi l'articolo

Kevin P. Ryan

Kevin P. Ryan è fondatore e CEO di Gilt Groupe, un’innovativa azienda di e-commerce che offre prodotti e servizi particolarmente ambiti a prezzi esclusivi. Leggi l'articolo

Neil Blumenthal

Neil adora aiutare le persone a vedere. Insieme a tre amici ha fondato Warby Parker, un’innovativa marca di occhiali in vendita su www.warbyparker.com a prezzi di gran lunga inferiori a quelli di altre marche di qualità comparabile. Leggi l'articolo

Jeff Staple

Impegnato su vari fronti, Jeff Ng alias Jeff Staple è magistralmente riuscito a creare un universo di comunicazione attraverso il design. Leggi l'articolo

Michael Williams

“Si dice che, dopo dieci anni di vita vissuta in città, ci si può legittimamente definire un vero newyorchese. Beh, io sono qui da undici anni, e nonostante il tempo, non credo di essermi ancora guadagnato il distintivo. Leggi l'articolo

Globetrotter New York City

Noreen MacDonald

Considero la zona di Midtown la mia seconda casa, perché è lì, tra Madison avenue e la 54esima strada, che si trova la nuova straordinaria boutique IWC

Testo — Noreen MacDonald Foto — Noreen MacDonald Data — 18 aprile 2012

Condividi:
—Noreen MacDonald

Noreen MacDonald, Direttore del Flagship Store IWC di New York, ha compiuto un viaggio emozionante nel modo dell’alta orologeria e gioielleria. Dopo aver iniziato la sua carriera da Harry Winston, ha lavorato per diversi settori della vendita di lusso sulla Fifth Avenue e su Madison Avenue, con marchi del calibro di Tiffany & Co., Patek Philippe, DiModolo Milano e Trade Show Network. Oggi, è entusiasta di far parte del nuovo team della boutique IWC di New York su Madison Avenue e si augura di darvi presto il benvenuto.

“Mi sono trasferita a New York nel 1995 e devo ammettere di essere ancora quotidianamente estasiata dall’energia e dal trambusto di questa città. Per tutta la mia carriera nell’orologeria e nella gioielleria sono sempre rimasta nella zona di Midtown Manhattan. Per questo considero la zona di Midtown la mia seconda casa: è lì che si trova la nuova straordinaria boutique IWC, tra Madison Avenue e la 54esima strada. Quando verrete a trovarci nella boutique IWC di New York, nel quartiere vicino troverete ristoranti e attrazioni che non sono solo luoghi d’affari ma anche destinazioni legate alla vostra collezione IWC preferita”.

I PREFERITI di Noreen

SALON DE NING: IL BAR SUL TETTO DELL’HOTEL PENINSULA

“Un ritorno agli anni ’30 con vista panoramica sulla Fifth Avenue, ogni Big Pilot si sentirà a suo agio in questo bar sul tetto in stile Shanghai Deco, ispirato al racconto di Madame Ning. Dai personaggi famosi ai più importanti uomini d’affari, quando la primavera e l’estate arrivano in città, c'è una fila di persone che aspetta fuori dall’ascensore privato per godersi uno dei più bei panorami del centro di Manhattan. Cocktail d’autore e cibo di ispirazione asiatica dalle 16:00 in poi”.

MAGGIORI INFORMAZIONI

—700 Fifth Avenue

Mappa

Bice Ristorante

Con il vostro Portofino Chronograph al polso vi sentite un po’ italiani? Allora, a mezzo isolato dalla boutique IWC di New York, sulla 54esima strada tra la Fifth e la Madison Avenue, troverete BiCE, un ristorante molto affollato che offre deliziosi piatti della cucina toscana. Il primo ristorante BiCE è stato aperto a Milano nel 1926 da Beatrice Ruggeri. Nel ristorante di New York troverete uno spettacolare bicchiere di vino per accompagnare un pranzo di lavoro o una cena formale. D’estate, sedetevi a un tavolo fuori e sfoggiate il vostro cinturino Santoni o il bracciale a maglia milanese”.

—7 East 54th Street

Mappa

Rothmann’s Steakhouse & Grill

“Ho sempre detto che provare il simulatore di volo della boutique IWC di New York, indossando il nuovissimo IWC Big Pilot’s Watch TOP GUN Miramar, fa venire a tutti voglia di mangiare una bistecca. Fortunatamente per chi si trova a Midtown, la Steakhouse Rothmann è nelle vicinanze. Qui troverete la vera atmosfera newyorchese vecchio stampo, un servizio favoloso e pranzi e cene fenomenali… dite al Direttore Generale Nick Rifino che siete fan di IWC e verrete coccolati ancora di più”.

MAGGIORI INFORMAZIONI

—3 East 54th Street

Mappa

Sushi Shop

“Se siete fan dell’Aquatimer, è molto probabile che vi piaccia il sushi. Fermatevi al Sushi Shop, un nuovissimo ristorante giapponese di fronte alla boutique IWC sulla Madison Avenue. Dopo aver aperto ristoranti in tutta la Francia e l’Europa, il proprietario Bruno Calvo ha fatto centro con questa location spettacolare. Il sushi è fantastico e il servizio eccellente”.

MAGGIORI INFOMAZIONI

—Sushi Shop Madison

Mappa

Articoli in evidenza
Dan Rubinstein

Dan Rubinstein è il caporedattore di Surface, una rivista bimestrale internazionale di design. Dan è anche consulente freelance e responsabile. Leggi l'articolo

Josh Spear

Quando Josh non colleziona timbri sui passaporti lo cercano per il suo sguardo fresco sul mondo e lo stile inimitabile delle sue consulenze su design, gadget, strategie digitali e tendenze globali. Leggi l'articolo

Craig Kanarick

Craig Kanarick è un imprenditore, un designer e un artista che vive a Manhattan. La sua ultima impresa, la New York Mouth, è un negozio online di prodotti alimentari artigianali realizzati e venduti in quantità limitate da piccoli produttori indipendenti di New York e dintorni. Leggi l'articolo

Evan Orensten

Evan Orensten è caporedattore e co-fondatore di Cool Hunting, una rivista digitale che parla di innovazione e creatività. È anche Managing Partner di Largetail, una rete di pubblicità digitale e una società di servizi. Leggi l'articolo

Ben Clymer

“Mi chiedo spesso cosa sarebbe la mia vita se non mi fossi trasferito a New York dopo il college. Considero New York un collega di lavoro, senza il quale non sarei dove sono oggi (ovunque sia, penso sia un bel posto)”. Leggi l'articolo

Kevin P. Ryan

Kevin P. Ryan è fondatore e CEO di Gilt Groupe, un’innovativa azienda di e-commerce che offre prodotti e servizi particolarmente ambiti a prezzi esclusivi. Leggi l'articolo

Neil Blumenthal

Neil adora aiutare le persone a vedere. Insieme a tre amici ha fondato Warby Parker, un’innovativa marca di occhiali in vendita su www.warbyparker.com a prezzi di gran lunga inferiori a quelli di altre marche di qualità comparabile. Leggi l'articolo

Jeff Staple

Impegnato su vari fronti, Jeff Ng alias Jeff Staple è magistralmente riuscito a creare un universo di comunicazione attraverso il design. Leggi l'articolo

Michael Williams

“Si dice che, dopo dieci anni di vita vissuta in città, ci si può legittimamente definire un vero newyorchese. Beh, io sono qui da undici anni, e nonostante il tempo, non credo di essermi ancora guadagnato il distintivo. Leggi l'articolo