Bagaglio a mano per chi viaggia molto

Pilot's Watch Worldtimer

Data — 16 gennaio 2012

Condividi:
—Il nuovo Pilot’s Watch Worldtimer di IWC Schaffhausen è l'erede del rinomato Pilot’s Watch UTC

Di fronte alla globalizzazione che avanza rapidamente diventa sempre più importante per i piloti, per gli uomini d’affari e per chiunque viaggi molto su scala mondiale mantenere una panoramica sui diversi fusi orari. Il nuovo Pilot’s Watch Worldtimer di IWC Schaffhausen supera questa sfida in modo elegante e pratico – anche oltrepassando la linea del cambiamento di data.

Nella storia della tecnica, la soluzione di alcuni problemi ha bisogno di tanto tempo, nel senso più vero della parola. L’introduzione del tempo UTC, il tempo universale coordinato (inglese: Universal Time Coordinated), ne è un esempio paradigmatico. Solo dalla metà del 18° secolo viene fissata come misura standard l’ora locale di Greenwich (Londra) nella navigazione astronomica. Circa cent’anni dopo, nel 1884 durante la Conferenza Internazionale dei Meridiani, si procede alla divisione della Terra in 24 fusi orari. Il punto di partenza è il meridiano zero che passa esattamente attraverso l’osservatorio astronomico di Greenwich. Il Greenwich Mean Time (GMT) diventa l’orario standard dal punto di vista giuridico. Curiosamente ogni nuovo giorno inizia alle ore 12, perché la maggior parte degli astronomi che lavorano di notte ha poca voglia di cambiare la data nel bel mezzo dei loro calcoli. La maggior parte delle persone preferisce tuttavia l’inizio del giorno a mezzanotte. Dopo aver provato altre scale temporali, nel 1972 si concorda infine il tempo universale coordinato, abbreviato internazionalmente in UTC. Rappresenta il tempo universale valido oggi secondo il quale tutto viene misurato nel villaggio globale dei giorni nostri. E per molte persone è di grande importanza: per i piloti e i viaggiatori, che cambiano in rapida sequenza continenti e fusi orari, e per gli uomini di affari che comunicano in tutto il mondo. Per i moderni viaggiatori nel mondo, IWC Schaffhausen ha lanciato per la prima volta nel 1998 un orologio affidabile con due fusi orari: il Pilot’s Watch UTC, che mostra il tempo universale in una finestrella del quadrante con indicazione delle 24 ore.

Il Pilot’s Watch UTC mostra il tempo universale in una finestrella del quadrante con indicazione delle 24 ore

Panoramica dei fusi orari
Il nuovo Pilot’s Watch Worldtimer (ref. 326201) non presenta più il secondo orario come prima in una finestrella a mezzaluna, al suo posto i costruttori hanno deciso di inserire un anello esterno delle 24 ore. Per differenziare in modo più rapido il giorno dalla notte è suddiviso in aree bianche e nere. Con l’aiuto della corona si può comodamente regolare l’anello delle 24 ore in modo da poter leggere tutti i 24 fusi orari e il tempo UTC. Si ha così sempre una panoramica dei diversi fusi orari: i piloti si orientano in base al tempo UTC del piano di volo uniforme in tutto il mondo, chi viaggia molto in base all’ora di casa e i manager che operano a livello internazionale hanno in mente l’ora della sede dell’azienda del partner commerciale. Tramite l’anello delle 24 ore sono menzionate sull’anello delle città 23 nomi di località intorno al mondo che rappresentano un determinato fuso orario. In questo modo si coglie con uno sguardo la divisione globale dei fusi orari. Le scritte “UTC” e “linea del cambiamento di data” in rosso facilitano l’orientamento.

Sul quadrante viene visualizzata l’ora locale attuale. Se durante il viaggio si superano uno o più fusi orari, la nuova ora locale può essere regolata in avanti o indietro a scatti di un’ora tramite la corona – anche oltrepassando la linea del cambiamento di data. La data, essendo accoppiata alla lancetta saltante delle ore, la seguirà garantendo così una corretta indicazione. Il secondo orario sull’anello delle 24 ore non viene modificato, anche il movimento prosegue normalmente la sua marcia.

Le cifre e gli indici bianchi su sfondo nero opaco nonché le lancette completamente rivestite di materiale luminescente garantiscono una leggibilità eccezionale. Caratterizzano il Pilot’s Watch Worldtimer come un classico orologio da aviatore l’indice a freccia a «ore 12» e la minuteria strutturata in modo chiaro. La novità è data dalla tripla data con cifre in verticale come reminiscenza dell’altimetro di un cockpit.

Il diametro della cassa in acciaio impermeabile 6 bar è ora di 45 millimetri e migliora quindi la leggibilità del quadrante. Il Pilot’s Watch Worldtimer è disponibile con cinturino in pelle di alligatore nero con fibbia déployante.

Pilot’s Watch Worldtimer

Ref. IW326201

Caratteristiche

  • Movimento meccanico
  • Carica automatica
  • Datario
  • Secondi centrali con dispositivo di arresto
  • Indicazione delle 24 ore per la funzione tempo universale
  • Cassa interna in ferro dolce per la protezione dai campi magnetici
  • Corona a vite
  • Antidecompressione

Movimento

  • Calibro: 30750
  • Frequenza: 28.800 A/h/ 4Hz
  • Rubini: 31
  • Riserva di carica: 42 h
  • Carica: automatica

Orologio

  • Materiali: cassa in acciaio, quadrante nero, cinturino in pelle di alligatore nero, fibbia déployante in acciaio
  • Vetro: zaffiro, bombato, antiriflesso su entrambi i lati
  • Impermeabilità: 6 bar
  • Diametro: 45 mm
  • Spessore: 13,5 mm

Maggiori informazioni
IWC Schaffhausen
Uwe Liebminger
Department Manager Public Relations
Telefono +41 (0)79 957 72 52
E-mail uwe.liebminger@iwc.com

Scopri altri articoli
EDIZIONE SPECIALE PATROUILLE SUISSE DI IWC

Il Pilot’s Watch Double Chronograph Edition «Patrouille Suisse» (ref. IW377805) è un nuovo poderoso rappresentantedella famiglia Pilot’s Watch di IWC Schaffhausen. Leggi l'articolo

DUE NUOVI ARRIVATI NELLA LINEA DI OROLOGI INGENIEUR DI IWC SCHAFFHAUSEN

IWC Schaffhausen manda in pista due nuovi campioni della famiglia di orologi Ingenieur. Leggi l'articolo

LANCETTE PUNTATE SULLA SPERANZA

IWC Schaffhausen sostiene l’impegno mondiale della Laureus Sport for Good Foundation lanciando per l’ottava volta un’edizione speciale limitata dal caratteristico blu Laureus. Leggi l'articolo

IWC CELEBRA UNA NUOVA APERTURA SOTTO IL CAMPANILE DI SAN MARCO A VENEZIA

La manifattura orologiera svizzera di IWC Schaffhausen ha inaugurato ieri la sua seconda boutique italiana. A tagliare il nastro della boutique in Piazza San Marco, cuore pulsante di una delle città più rinomate e più belle al mondo, è stato Beppe Ambrosini, Brand Manager di IWC Italia, sotto lo sguardo di ospiti selezionati. Leggi l'articolo