IWC Schaffhausen racconta la storia dei Pilot’s Watches

Data — 20 gennaio 2012

Condividi:

Ginevra, 17 gennaio 2012 – In occasione del Salone Internazionale dell’Alta Orologeria (SIHH), IWC Schaffhausen ha invitato a Ginevra circa mille ospiti e giornalisti di tutto il mondo per presentare la nuova collezione dei Pilot’s Watches.

All’insegna dell’ambientazione “TOP GUN” e alla presenza di celebrità quali Cate Blanchett, Jean Reno, Ewan McGregor, Ronan Keating, le leggende dello sport Boris Becker, Luís Figo e Zinédine Zidane nonché la top model Adriana Lima, gli invitati alla serata di gala hanno trascorso dei momenti indimenticabili, sulle note di Bryan Ferry.

“Con questa serata volevamo offrire ai nostri ospiti un momento magico e raccontare loro la storia dei nostri Pilot’s Watches. Una storia iniziata nel 1936 con lo Speciale Pilot’s Watch, che da allora è diventata parte integrante del DNA di IWC Schaffhausen”, spiega il CEO di IWC Georges Kern. Circa un centinaio di giornalisti internazionali attendevano sul red carpet gli ospiti d’onore e gli amici di IWC: star di Hollywood quali Cate Blanchett, Jean Reno, Ewan McGregor e il regista Marc Forster nonché le leggende dello sport Boris Becker, Luís Figo e Zinédine Zidane hanno reso omaggio alla manifattura di Schaffhausen presenziando all’evento di gala “TOP GUN”. Anche il cantante Ronan Keating, la top model Adriana Lima e il gallerista Tim Jefferies non si sono fatti sfuggire l’occasione di conoscere il mondo dei Pilot’s Watches.

Un’atmosfera unica
Il padiglione 1 del Palexpo di Ginevra era irriconoscibile: circa mille ospiti provenienti da tutto il mondo si sono incontrati sulla portaerei riprodotta IWC 12. L’occasione di un evento tanto spettacolare è stata il lancio dei nuovi Pilot’s Watches di IWC, in prima linea le formazioni TOP GUN e TOP GUN Miramar, che hanno scritto la storia della leggendaria scuola di volo d’élite. Ed è proprio all’insegna di questo tema che si è svolta la serata di gala. Il check-in è stato gestito dal personale di terra in alta uniforme, mentre la serata è stata coordinata dallo staff che indossava una divisa da addetti al ponte di volo. Tra gli sguardi sbalorditi degli ospiti – che ammiravano l’allestimento suggestivo della sala – si potevano scorgere anche l’attrice Rosamund Pike nonché il cantante Aloe Blacc. I nuovi Pilot’s Watches di IWC erano esposti all’interno della torre di controllo accessibile agli ospiti: un contesto senza precedenti che ha conferito alla nuova collezione il massimo risalto possibile.

Un evento d’eccellenza anche per le star
Anche quest’anno lo stand di IWC al Salone Internazionale dell’Alta Orologeria sa stupire gli ospiti: su una superficie di 900 m 2 è riprodotta una portaerei, conforme all’originale, comprensiva di isola, ponte di volo, catapulta a vapore, hangar, sistema di controllo aereo e spogliatoio per piloti. Utilizzando elementi decorativi curati nei minimi dettagli, IWC conferisce ad un piccolo spazio un’atmosfera autentica per il lancio dei suoi nuovi Pilot’s Watches. Un jet simulatore di volo in scala e posto in posizione privilegiata invita i visitatori interessati a un’esperienza di volo veramente particolare. Prima della serata di gala, anche i Friends of the Brand, come Jean Reno, Ronan Keating, Marc Forster e Arsène Wenger, hanno assistito alla presentazione del suggestivo stand da parte del CEO di IWC Georges Kern.

I momenti salienti della serata
Il tema dell’aviazione ha fatto da filo conduttore anche nella preparazione della serata di gala “TOP GUN”. Infatti, i primi piatti sono stati trasportati con il carrello portavivande ad altezza uomo e serviti su un vassoio proprio come in una mensa. La formazione svizzera di tamburi Top Secret Drum Corps ha stupito il pubblico con uno show davvero entusiasmante. Il gruppo, che può contare sui tamburi più innovativi al mondo, è entrato in scena con un’uniforme concepita appositamente per questa occasione e una coreografia spettacolare, scandendo il tempo per alcuni attimi. Nel momento clou della serata – il lancio della nuova famiglia di Pilot’s Watches di IWC – la Manifattura ha presentato l’emozionante video sui propri prodotti, volto a sottolineare la tecnica ingegneristica, l’arte manifatturiera nonché la precisione dei nuovi orologi TOP GUN. Un concentrato di abilità in cui si potevano ammirare le immagini della flotta dei Pilot’s Watches intervallate dalle sequenze di esercitazioni della leggendaria scuola di volo d’élite TOP GUN, che dal 2006 ha ispirato l’omonima linea di Pilot’s Watches. Solo i migliori piloti al mondo possono accedere a questa scuola, migliorando ulteriormente la propria performance. Questo video spettacolare e dinamico rispecchia, insieme alla ricerca della perfezione, della passione per la tecnica e la funzionalità, la storia e il legame che IWC ha nei confronti dei suoi Pilot’s Watches. La tradizione della manifattura di Schaffhausen nella costruzione dei Pilot’s Watches professionali risale agli anni Trenta con la creazione di icone senza tempo come il Big Pilot’s Watch oppure il Pilot’s Watch Chronograph che, grazie al nuovo design TOP GUN, rappresentavano le vere e proprie star della serata di gala. Alla fine di questo evento spettacolare, il CEO di IWC, Georges Kern, ha lasciato la scena al cantante britannico Bryan Ferry. Il cofondatore e cantante del gruppo Roxy Music ha scritto la storia della musica ed è stato insignito lo scorso anno del titolo di “Commander of the British Empire” dalla regina Elisabetta II. Da decenni Ferry si esibisce come solista conquistando il pubblico con una notevole presenza scenografica. Anche alla serata di gala IWC, l’artista ha saputo incantare gli spettatori. Verso mezzanotte il testimone musicale è passato nelle mani del DJ Jack E di Saint-Tropez.

Scopri altri articoli
LANCETTE PUNTATE SULLA SPERANZA

IWC Schaffhausen sostiene l’impegno mondiale della Laureus Sport for Good Foundation lanciando per l’ottava volta un’edizione speciale limitata dal caratteristico blu Laureus. Leggi l'articolo

IWC CELEBRA UNA NUOVA APERTURA SOTTO IL CAMPANILE DI SAN MARCO A VENEZIA

La manifattura orologiera svizzera di IWC Schaffhausen ha inaugurato ieri la sua seconda boutique italiana. A tagliare il nastro della boutique in Piazza San Marco, cuore pulsante di una delle città più rinomate e più belle al mondo, è stato Beppe Ambrosini, Brand Manager di IWC Italia, sotto lo sguardo di ospiti selezionati. Leggi l'articolo

IWC RAPISCE I SUOI OSPITI NEL MONDO SOTTOMARINO CON UNO SPETTACOLO STRAORDINARIO DEL CIRQUE DU SOLEIL

IWC Schaffhausen ha festeggiato il lancio della nuova collezione di orologi subacquei Aquatimer al Salon International de la Haute Horlogerie (SIHH) con una serata molto speciale in compagnia di circa ottocento ospiti internazionali. Per l’occasione la manifattura svizzera di orologi di lusso ha condotto i Friends of the Brand come Kevin Spacey, Marc Forster, Ewan McGregor, Luís Figo, Fabian Cancellara, Lewis Hamilton, Nico Rosberg, Karolina Kurkova e Adriana Lima alla scoperta di uno straordinario mondo sopra e sott’acqua. Leggi l'articolo

Aquatimer Perpetual Calendar Digital Date-Month
ARTE OROLOGIERA SOPRAFFINA PER LE PROFONDITÀ MARINE

L’Aquatimer Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese, prodotto in serie limitata di 50 esemplari, unisce le più elevate caratteristiche tecniche con una raffinata estetica. L’originale combinazione dei materiali impiegati per la cassa, titanio rivestito in caucciù e oro rosso 18 carati, celano un calendario perpetuo con grande datario digitale che indica giorno della settimana e mese. Il sistema di «avanzamento saltante» integrato, preposto al cambio del mese, e le iguane marine delle Galapagos hanno qualcosa in comune: entrambi sono maestri di efficienza energetica. Leggi l'articolo