IWC SCHAFFHAUSEN RENDE OMAGGIO
ALL’ULTIMO VOLO DI
DE SAINT-EXUPÉRY

PILOT’S WATCH CHRONOGRAPH EDITION «THE LAST FLIGHT»

Data2014-08-11T13:28:47

Condividi:
AdSE_Sardinia_1944

Schaffhausen, 31 luglio 2014 – Settant’anni fa Antoine de Saint-Exupéry intraprese un volo di ricognizione sulla Francia dal quale non fece mai ritorno. Con tre edizioni speciali limitate la manifattura orologiera di IWC Schaffhausen ricorda oggi l’ultimo volo del famoso pilota e scrittore. Un omaggio con il quale IWC Schaffhausen rafforza ulteriormente la collaborazione di lunga data con i discendenti di De Saint-Exupéry. Con la vendita all’asta di un Pilot’s Watch Chronograph Edition «The Last Flight» in platino IWC supporta inoltre la fondazione benefica Antoine de Saint-Exupéry pour la Jeunesse.

Il 31 luglio 1944 un volo di ricognizione sul sud della Francia pose fine in modo repentino alla carriera e alla grande passione di Antoine de Saint-Exupéry per l’aviazione. Decollato da una base militare in Corsica, il suo Lockheed P-38 Lightning scomparve senza lasciare tracce. De Saint-Exupéry era già stato riformato a causa dell’età; oltre a questo aveva una tendenza al sovrappeso ed era troppo alto per le dimensioni ridotte del cockpit dell’aereo. Nonostante questo il patriota e scrittore era sempre in cerca di avventure, motivo per cui decise di intraprendere il volo di ricognizione. Nella zona attorno a Tolone fu avvistato dall’aeronautica militare tedesca. Le ipotesi sulla sua sparizione ebbero fine solo nel 1998, quando un pescatore trovò nella rete il braccialetto dell’eroe nazionale francese, nei pressi di Marsiglia. Successivamente furono trovati in mare i primi relitti, identificati come elementi appartenenti all’aereo di De Saint-Exupéry. Il pilota tedesco, che allora aveva abbattuto, forse inconsapevolmente, uno dei suoi autori preferiti, ha incontrato pochi anni fa la famiglia di De Saint-Exupéry per la prima volta. «La passione di Antoine de Saint-Exupéry per il volo ha segnato la sua vita, le sue opere e il suo destino. Dall’inizio della collaborazione con i suoi discendenti nel 2006, IWC mantiene vivo, con le sue edizioni speciali dei Pilot’s Watches, il ricordo di questo straordinario pilota e pioniere dell’aviazione», ha affermato il CEO di IWC Georges Kern. La manifattura orologiera di Schaffhausen dedica al 70esimo anniversario dell’ultimo volo di De Saint-Exupéry tre edizioni speciali dotate di cassa in ceramica in nitruro di silicio: il Pilot’s Watch Chronograph Edition «The Last Flight» è disponibile in edizione limitata con elementi di comando in titanio, oro rosso o platino.

IMPEGNO SOCIALE PER TRADIZIONE

A novembre la casa d’asta Sotheby’s di Ginevra venderà una di queste varianti in platino. Come già avvenuto in passato diverse volte, IWC devolverà l’intero ricavato alla fondazione Antoine de Saint-Exupéry pour la Jeunesse, impegnata a promuovere gli ideali umanitari del grande scrittore francese nonché ad alfabetizzare bambini e ragazzi in tutto il mondo. Questa volta il ricavato sarà destinato all’Hospital Pequeno Príncipe di Curitiba. Il più grande ospedale pediatrico del Brasile, che può contare sul supporto di oltre 500 volontari, rappresenta un punto di riferimento per gli interventi estremamente complessi come le operazioni cardiache, i trapianti di organi e di midollo osseo nonché nella cura dei tumori. Grazie al contributo di IWC saranno realizzate le stanze in cui soggiorneranno i bambini e i ragazzi ricoverati e una biblioteca il cui obiettivo sarà quello di risvegliare con dei buoni libri la passione per la lettura e per la cultura impiegando al meglio il tempo libero.

«Dall’inizio della collaborazione con i suoi discendenti nel 2006, IWC mantiene vivo, con le sue edizioni speciali dei Pilot’s Watches, il ricordo di questo straordinario pilota e pioniere dell’aviazione.»

—Georges Kern, CEO di IWC Schaffhausen

UN AIUTO PER UNA VITA ALL’INSEGNA DELL’AUTONOMIA

«Per la responsabilità sociale vale la stessa filosofia che vige in azienda: con il nostro impegno vogliamo essere certi di promuovere il progresso e uno sviluppo positivo», spiega Georges Kern. «Con la fondazione De Saint-Exupéry supportiamo un’organizzazione che vanta una grossa rete internazionale e che con i suoi progetti locali ha ottenuto molti risultati a favore dei bambini meno fortunati. Insieme li aiutiamo a costruirsi un futuro e un ruolo attivo nella società.» La prima messa all’asta di un orologio della manifattura svizzera, un pezzo unico, è avvenuta nel novembre 2013 nell’ambito di una vendita all’asta della Sotheby’s di Ginevra. Con il ricavato, pari a CHF 173 000, sono state aperte due scuole in Cambogia con tanto di biblioteca, le quali hanno consentito l’accesso all’istruzione di 1200 bambini. IWC Schaffhausen, rinomata per i suoi quasi 80 anni di esperienza nella produzione di orologi da aviatore, ha suggellato la collaborazione con i discendenti di Antoine de Saint-Exupéry all’insegna dei numerosi valori che li legano. Ad accomunare i due partner sono infatti la passione per l’aviazione, per la tecnologia e per l’ingegneria nonché il grande senso di responsabilità sociale.

UN OROLOGIO IN ONORE DELL’ULTIMO VOLO

Le edizioni speciali di IWC dedicate al leggendario pilota si presentano da sempre color tabacco in onore della tuta da volo che Antoine de Saint-Exupéry amava indossare. Mentre nei modelli precedenti questo colore raffinato era presente solo sul quadrante, i nuovi Pilot’s Watches Chronograph Edition «The Last Flight» celebrano un debutto in grande stile con una cassa in ceramica marrone in nitruro di silicio, un quadrante marrone e un cinturino in pelle di vitello dello stesso colore. 1700 esemplari sono dotati di elementi in titanio, quali pulsanti, corona e fondello, che vanno a creare un seducente contrasto (ref. IW388004); 170 orologi regalano un effetto brillante grazie all’oro rosso (ref. IW388006) e 17 segnatempo sono impreziositi da elementi di comando e fondello in platino (ref. IW388005). La robusta cassa in nitruro di silicio, la ceramica ad alte prestazioni, spicca per un’elevata resistenza al calore, una straordinaria durezza, un’elevata resistenza alla corrosione e un’usura assai ridotta. La cassa di colore opaco fa risaltare la pregiata finitura soleil del quadrante. Il vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati è antidecompressione mentre la cassa è impermeabile 6 bar. Di grande spessore tecnico è il calibro di manifattura 89361, interamente sviluppato a Schaffhausen, che consente di visualizzare intervalli di tempo fino a 12 ore comodamente con una lancetta delle ore cronografiche e una dei minuti cronografici su un quadrante interno. Il fondello è decorato con una speciale incisione dedicata al 70esimo anniversario dell’ultimo volo di Antoine de Saint-Exupéry. Insieme all’orologio saranno consegnati anche una scatola in pelle con una raffinata incisione raffigurante lo stesso motivo del fondello e un tagliacarte in acciaio a forma di rotore. Per i due modelli con la pulsanteria in metallo prezioso, oro rosso e platino, è prevista inoltre all’interno della scatola una stampa su duralluminio, opera dell’artista francese Manolo Chrétien, incorniciata da un cornice di pelle marrone.

IWC Pilot's Watches

 

Maggiori Informazioni

Clemens von Walzel
Department Manager Public Relations
Tel. +41 (0)52 635 69 29
E-mail press-iwc@iwc.com

PILOT’S WATCH CHRONOGRAPH
EDITION «THE LAST FLIGHT»

IW388004 · IW388006 · IW388005

Caratteristiche

  • Movimento cronografico meccanico
  • Carica automatica
  • Datario
  • Funzione cronografica per ore, minuti e secondi
  • Lancette delle ore cronografiche e dei minuti cronografici integrate in un contatore a ore 12
  • Funzione flyback
  • Piccoli secondi con dispositivo di arresto
  • Corona a vite
  • Incisione speciale sul fondello in onore dell’ultimo volo di Antoine de Saint-Exupéry

Movimento

  • Calibro di manifattura: 89361
  • Frequenza: 28 800 A/h / 4 Hz
  • Rubini: 38
  • Riserva di carica: 68 h
  • Carica: automatica

Orologio

  • Materiali: cassa in ceramica marrone in nitruro di silicio, quadrante marrone, cinturino in pelle di vitello marrone e impunture, fibbia ad ardiglione
    • Ref. IW388004: contatori neri, pulsanti, corona e fondello in titanio, lancette e indici applicati rodiati e rivestiti con Super-LumiNova®*, edizione limitata di 1700 esemplari
    • Ref. IW388006: contatori in oro rosso, pulsanti, corona e fondello in oro rosso 18 carati, lancette e indici applicati dorati e rivestiti con Super-LumiNova®*, edizione limitata di 170 esemplari
    • Ref. IW388005: contatori rodiati, pulsanti, corona e fondello in platino, lancette e indici applicati rodiati e rivestiti con Super-LumiNova®*, edizione limitata di 17 esemplari
  • Vetro: zaffiro, bombato, antiriflesso su entrambi i lati, antidecompressione
  • Impermeabilità: 6 bar
  • Diametro: 46 mm
  • Spessore: 16,5 mm

*IWC Schaffhausen non è proprietaria del marchio Super-LumiNova®.

Scopri altri articoli
LA STELLA DI «PULP FICTION»
UMA THURMAN CONSEGNA
IL «FILMMAKER AWARD»

Ieri sera, durante il 12° Zurich Film Festival (ZFF), l’attrice americana Uma Thurman ha consegnato il «Filmmaker Award». Leggi l'articolo

IWC Filmmaker Award
CINQUE PROGETTI CINEMATOGRAFICI SVIZZERI IN LIZZA PER LA SECONDA EDIZIONE DEL «FILMMAKER AWARD»

Il «Verein zur Filmförderung in der Schweiz» (Associazione per la promozione del cinema in Svizzera) ha nominato cinque progetti cinematografici svizzeri per il «Filmmaker Award». Leggi l'articolo

IWC INAUGURA LA TERZA BOUTIQUE ITALIANA NEL CUORE DEL QUADRILATERO DELLA MODA MILANESE

IWC Schaffhausen ha inaugurato ieri la sua terza boutique italiana, in Via Montenapoleone 1, cuore del lusso milanese. Leggi l'articolo

IWC SCHAFFHAUSEN RENDE OMAGGIO AL LEGGENDARIO PILOTA RUDOLF CARACCIOLA

Schaffhausen, 16 giugno 2016 – In apertura del Rallye Passione Caracciola, IWC Schaffhausen ha presentato due edizioni speciali della famiglia di orologi Ingenieur. Leggi l'articolo