La forza del titanio conquista gli orologi Ingenieur di IWC Schaffhausen

Ingenieur Double Chronograph Titanio

Data — 17 agosto 2011

Condividi:
—Si realizza il sogno di un modello in titanio

Schaffhausen, 5 agosto 2011 – Con il nuovo Ingenieur Double Chronograph Titanio di IWC, nasce un capolavoro dell’arte ingegneristica. Nonostante la notevole complessità tecnica del meccanismo rattrapante, questo modello maschile è tra i più resistenti. Un orologio che si basa sull’eccellenza ingegneristica e che soddisfa gli uomini più esigenti. La scienza ingegneristica consiste nella raffinata capacità di trovare soluzioni sofisticate alle sfide della tecnica. Gli specialisti della manifattura IWC Schaffhausen sono riusciti a creare, con il nuovo Ingenieur Double Chronograph Titanio, un capolavoro dell’ingegneria che rende omaggio, dal punto di vista sia estetico che tecnico, alla leggendaria famiglia di orologi, le cui origini risalgono al 1954/55.

Si realizza il sogno di un modello in titanio
Il nuovo Ingenieur Double Chronograph Titanio di IWC Schaffhausen colpisce per il suo design accattivante con la cassa in titanio di 45 millimetri che racchiude l’apprezzato calibro 79230. Per la prima volta, questa famiglia di orologi si arricchisce di un cronografo con lancetta rattrapante. L’ultimo nato della famiglia cattura subito l’attenzione per il suo carattere spiccatamente tecnico. Per la prima volta la cassa in titanio è stata satinata in superficie, con un effetto di lucentezza opaca simile alla seta. Risultano subito ben visibili le cinque teste delle viti nella lunetta, rivestite di carbonio. Dal punto di vista estetico si armonizzano perfettamente con i pulsanti e la protezione della corona ricoperti di caucciù nero. Il processo di vulcanizzazione ben si adatta a questo modello dall’aspetto robusto e ne migliora la maneggevolezza dei comandi. Il quadrante, con il suo design rivisitato, appare chiaro, accattivante e inconfondibile. Per distinguere ancora di più questo modello dagli altri, per la prima volta le lancette sono blu, tonalità che ben si adatta a questo segnatempo. I quadranti interni delle ore, dei minuti e dei piccoli secondi (con dispositivo di arresto) sono incassati nel quadrante, e il materiale luminescente negli spazi tra le lancette rodiate e l’indicatore delle ore è nero. Al buio rivela la sua irrinunciabile funzione per un simile cronografo. I designers hanno rinunciato alla cassa interna in ferro dolce a vantaggio del peso e dello spessore di 16 millimetri. La carrure bombata della cassa è il massimo in termini ergonomici e, con un peso complessivo di 130 grammi, l’orologio è comodissimo da indossare. L’impermeabilità a 12 bar, un robusto cinturino in caucciù nello stile della famiglia Ingenieur, un vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati, fondello della cassa serrato e corona a vite, rendono l’Ingenieur Double Chronograph Titanio perfetto nelle situazioni estreme.

Il meccanismo rattrapante
Per lancetta rattrapante o cronografo doppio si intende un’evoluzione tecnica del meccanismo dei cronografi che permette di misurare due diversi orari all’interno di un minuto. In altre parole: attivando il cronografo con l’apposito pulsante, si mettono in moto due diverse lancette cronografiche sovrapposte. Dal momento che sono inserite esattamente una sopra l’altra, la seconda lancetta del cronografo non è immediatamente visibile, ma offre la possibilità di misurare un secondo orario all’interno di un minuto: premendo il terzo pulsante a «ore 10» con il cronografo attivato, la lancetta superiore rimane ferma, mentre quella inferiore continua a girare, fino al suo arresto regolare con il pulsante start-stop a «ore 2». In questo modo è possibile misurare due diversi brevi intervalli di tempo. Premendo una seconda volta il pulsante rattrapante, la lancetta rattrapante torna immediatamente nella stessa posizione della lancetta del cronografo, indipendentemente dal fatto che quest’ultima stia girando o sia ferma. La realizzazione di tale funzione richiede una notevole esperienza nell’arte orologiera.

Il titanio, materiale affascinante
IWC coniuga l’innovazione con la tradizione: ha dimostrato spirito avanguardistico utilizzando per prima il titanio come materiale di fabbricazione quando nel 1980, ha realizzato il primo cronografo in questo materiale innovativo. IWC possiede oggi un ricco tesoro di esperienze nell’uso di questo materiale leggero, praticamente indistruttibile e gradevole da indossare. Già alla fine degli anni Settanta, l’industria orologiera svizzera ha acquisito il know-how per la difficile lavorazione e il trattamento termico del titanio dagli esperti dell’aviazione e della navigazione spaziale. Il titanio è più leggero dell’acciaio del 43 per cento e si contraddistingue per l’assoluta resistenza alla corrosione, la scarsa conducibilità elettrica e la bassa conducibilità termica. Uno dei materiali più esclusivi e costosi, il titanio ha inoltre una particolare tonalità cromatica, che sottolinea il fascino e il carattere maschile dell’Ingenieur Double Chronograph Titanio.

IWC Schaffhausen
Con un chiaro focus sulla tecnologia e sullo sviluppo, il marchio svizzero IWC Schaffhausen produce sin dal 1868 orologi il cui valore non teme il trascorrere del tempo. La manifattura si è affermata su scala internazionale con la propria passione per le soluzioni innovative e lo spirito pionieristico. Tra i leader mondiali nel segmento degli orologi di lusso, IWC produce capolavori di alta orologeria, che combinano tecnica ingegneristica e massima precisione con un design esclusivo.

Ingenieur Double Chronograph Titanio

Dettagli

Maggiori informazioni

IWC Schaffhausen
Uwe Liebminger
Department Manager
Public Relations
Mobile +41 (0)79 957 72 52
E-mail uwe.liebminger@iwc.com

Scopri altri articoli
LANCETTE PUNTATE SULLA SPERANZA

IWC Schaffhausen sostiene l’impegno mondiale della Laureus Sport for Good Foundation lanciando per l’ottava volta un’edizione speciale limitata dal caratteristico blu Laureus. Leggi l'articolo

IWC CELEBRA UNA NUOVA APERTURA SOTTO IL CAMPANILE DI SAN MARCO A VENEZIA

La manifattura orologiera svizzera di IWC Schaffhausen ha inaugurato ieri la sua seconda boutique italiana. A tagliare il nastro della boutique in Piazza San Marco, cuore pulsante di una delle città più rinomate e più belle al mondo, è stato Beppe Ambrosini, Brand Manager di IWC Italia, sotto lo sguardo di ospiti selezionati. Leggi l'articolo

IWC RAPISCE I SUOI OSPITI NEL MONDO SOTTOMARINO CON UNO SPETTACOLO STRAORDINARIO DEL CIRQUE DU SOLEIL

IWC Schaffhausen ha festeggiato il lancio della nuova collezione di orologi subacquei Aquatimer al Salon International de la Haute Horlogerie (SIHH) con una serata molto speciale in compagnia di circa ottocento ospiti internazionali. Per l’occasione la manifattura svizzera di orologi di lusso ha condotto i Friends of the Brand come Kevin Spacey, Marc Forster, Ewan McGregor, Luís Figo, Fabian Cancellara, Lewis Hamilton, Nico Rosberg, Karolina Kurkova e Adriana Lima alla scoperta di uno straordinario mondo sopra e sott’acqua. Leggi l'articolo

Aquatimer Perpetual Calendar Digital Date-Month
ARTE OROLOGIERA SOPRAFFINA PER LE PROFONDITÀ MARINE

L’Aquatimer Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese, prodotto in serie limitata di 50 esemplari, unisce le più elevate caratteristiche tecniche con una raffinata estetica. L’originale combinazione dei materiali impiegati per la cassa, titanio rivestito in caucciù e oro rosso 18 carati, celano un calendario perpetuo con grande datario digitale che indica giorno della settimana e mese. Il sistema di «avanzamento saltante» integrato, preposto al cambio del mese, e le iguane marine delle Galapagos hanno qualcosa in comune: entrambi sono maestri di efficienza energetica. Leggi l'articolo