Omaggio agli eroi dell’aria

I nuovi Pilot’s Watches TOP GUN Miramar e TOP GUN

Data — 16 gennaio 2012

Condividi:
—Il design in stile militare ha ispirato IWC Schaffhausen nella creazione della linea TOP GUN Miramar

Nei Pilot’s Watches professionali di IWC Schaffhausen la nuova collezione TOP GUN 2012 assume l’indiscutibile ruolo di leader. Al comando si colloca la nuova linea Miramar, in omaggio alla località californiana dove è nata la leggenda dei Top Gun.

I diplomati della United States Navy Fighter Weapons School di Fallon / Nevada rappresentano l’élite dell’universo dei piloti. Il loro logo è Top Gun, condiviso con il nome di una collezione di orologi IWC, che si annoverano ai vertici degli standard attuali degli orologi da polso meccanici. Nel 2012 si preparano al decollo cinque nuovi modelli. Tre di loro rimangono fedeli al classico design TOP GUN, riconoscibile nel look della strumentazione di bordo del quadrante e nell’attraente combinazione di materiali: cassa in ceramica, pulsanti e corone in titanio e cinturino soft-strap. A questi si uniscono due cronografi della nuova linea TOP GUN, la Miramar, il cui design della cassa e del quadrante è ispirato ai vecchi orologi da rilevazione. Gli elementi estetici che più li contraddistinguono sono la cassa in ceramica grigia dalla lucentezza metallica e il robusto cinturino in tessuto verde.

Il Big Pilot’s Watch TOP GUN (ref. 501901) combina il sobrio look della strumentazione di bordo degli anni Quaranta con la tecnologia del 21° secolo. Il calibro di manifattura 51111 composto di 311 elementi mantiene l’orologio in movimento per sette giorni a carica completa. Il logo Top Gun sul fondello segnala inequivocabilmente che il Big Pilot’s Watch decolla nell’era degli aerei supersonici. Il Big Pilot’s Watch TOP GUN Miramar (ref. 501902) è tecnicamente identico, ma si presenta nei colori grigio opaco/beige/verde – una prima assoluta in termini di design della manifattura IWC.

—La ricerca della perfezione assoluta è un valore condiviso da Top Gun e IWC

La risposta giusta alle manovre più impegnative è il Pilot’s Watch Chronograph TOP GUN (ref. 388001) con protezione antimagnetica e il vetro del quadrante antidecompressione. Inoltre è vincente per le sue caratteristiche tecniche, perché è dotato del movimento di manifattura 89365 di IWC. Dotato delle stesse caratteristiche, anche il Pilot’s Watch Chronograph TOP GUN Miramar (ref. 388002) presenta un nuovo design ed è “adatto al volo”.

Per finire va ricordato il Big Pilot’s Watch Calendario Perpetuo TOP GUN (ref. 502902) con le sue raffinatezze tecniche dell’arte orologiera, tra cui il calendario perpetuo con indicazione dell’anno a quattro cifre, l’indicazione delle fasi lunari e una riserva di carica di sette giorni. All’interno della cassa in ceramica nera è presente una delle cariche automatiche più grandi ed efficienti di IWC.

Big Pilot’s Watch Calendario Perpetuo TOP GUN

—Referenza 5029

Vedi dettagli

Linea TOP GUN Miramar - Il design della cassa e del quadrante è ispirato ai vecchi orologi da rilevazione

Si chiede il massimo all’uomo e alla tecnica
L’edizione TOP GUN è, dal 2007, un elemento imprescindibile dei Pilot’s Watches IWC. Il suo nome deriva da uno speciale corso di addestramento della United States Navy Fighter Weapons School, lo “Strike Fighter Tactics Instructor”, meglio conosciuto con il leggendario nome di Top Gun. Chi supera questo addestramento rientra nell’élite incontrastata dei più qualificati piloti del mondo, conosciuti per l’impareggiabile coraggio e la velocità di reazione. La tecnica utilizzata è lo stato dell’arte. In pochi secondi i jet raggiungono la loro velocità di decollo di quasi 300 km/h. Nei voli di addestramento questi aerei, che possono arrivare a una velocità doppia di quella del suono, rombano sopra i vasti spazi del deserto del Nevada.

Ai giovani piloti si chiede di soddisfare standard severissimi. Altrettanto deve fare l’equipaggiamento tecnico. Dal momento che gli orologi idonei al volo devono rispondere a criteri di qualità molto elevata, IWC Schaffhausen punta su due materiali che essa stessa ha introdotto come prima al mondo nella manifattura di orologi: la ceramica high-tech per la cassa e il titanio per gli elementi di comando. La cassa in ossido di zirconio viene “cotta” a una temperatura che può raggiungere i 2000 gradi Celsius e lavorata con strumenti in diamante. Inoltre è amagnetica, resistente agli acidi, leggera e, così come il titanio, particolarmente ben tollerata sulla pelle. Il titanio ha portato IWC a cooperare con Porsche Design nella costruzione della cassa dell’orologio. Le due aziende erano all’avanguardia nella lavorazione di questo materiale high-tech che è resistente alla corrosione e più duro dell’acciaio, ma pesa circa la metà.

Nei “Dogfights” – le spettacolari acrobazie che i piloti devono riuscire a compiere in volo – gli uomini e i materiali sono esposti a forze enormi. In alcuni momenti l’occupante del cockpit deve resistere a nove volte l’accelerazione terrestre. Viene schiacciato sul sedile del cockpit con una forza violenta, il suo corpo è compresso, persino l’orologio preme sul polso. Nel periodico addestramento, nelle cosiddette “centrifughe umane”, i piloti devono sopportare una forza di 9 g per 15 interminabili secondi, senza perdere coscienza – con un peso di quasi 600 chilogrammi. In un test analogo condotto nell’acceleratore centrifugo i Pilot’s Watches IWC hanno sopportato una forza di 30 g per diversi minuti. A che cosa serve? Normalmente a niente. Ma azionando il sedile eiettabile agiscono forze di carico fino a 20 g. I costruttori di Schaffhausen dei Pilot’s Watches pensano proprio come gli istruttori dei Top Gun di Fallon: meglio andare sul sicuro.

Maggiori informazioni
IWC Schaffhausen
Uwe Liebminger
Department Manager Public Relations
Telefono + 41 (0) 79 957 72 52
E-mail uwe.liebminger@iwc.com

Scopri altri articoli
LANCETTE PUNTATE SULLA SPERANZA

IWC Schaffhausen sostiene l’impegno mondiale della Laureus Sport for Good Foundation lanciando per l’ottava volta un’edizione speciale limitata dal caratteristico blu Laureus. Leggi l'articolo

IWC CELEBRA UNA NUOVA APERTURA SOTTO IL CAMPANILE DI SAN MARCO A VENEZIA

La manifattura orologiera svizzera di IWC Schaffhausen ha inaugurato ieri la sua seconda boutique italiana. A tagliare il nastro della boutique in Piazza San Marco, cuore pulsante di una delle città più rinomate e più belle al mondo, è stato Beppe Ambrosini, Brand Manager di IWC Italia, sotto lo sguardo di ospiti selezionati. Leggi l'articolo

IWC RAPISCE I SUOI OSPITI NEL MONDO SOTTOMARINO CON UNO SPETTACOLO STRAORDINARIO DEL CIRQUE DU SOLEIL

IWC Schaffhausen ha festeggiato il lancio della nuova collezione di orologi subacquei Aquatimer al Salon International de la Haute Horlogerie (SIHH) con una serata molto speciale in compagnia di circa ottocento ospiti internazionali. Per l’occasione la manifattura svizzera di orologi di lusso ha condotto i Friends of the Brand come Kevin Spacey, Marc Forster, Ewan McGregor, Luís Figo, Fabian Cancellara, Lewis Hamilton, Nico Rosberg, Karolina Kurkova e Adriana Lima alla scoperta di uno straordinario mondo sopra e sott’acqua. Leggi l'articolo

Aquatimer Perpetual Calendar Digital Date-Month
ARTE OROLOGIERA SOPRAFFINA PER LE PROFONDITÀ MARINE

L’Aquatimer Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese, prodotto in serie limitata di 50 esemplari, unisce le più elevate caratteristiche tecniche con una raffinata estetica. L’originale combinazione dei materiali impiegati per la cassa, titanio rivestito in caucciù e oro rosso 18 carati, celano un calendario perpetuo con grande datario digitale che indica giorno della settimana e mese. Il sistema di «avanzamento saltante» integrato, preposto al cambio del mese, e le iguane marine delle Galapagos hanno qualcosa in comune: entrambi sono maestri di efficienza energetica. Leggi l'articolo