Un orologio che dona speranza ai bambini

Ingenieur Automatic Edition Laureus Sport For Good Foundation

Data — 07 febbraio 2011

Condividi:
Ingenieur Automatic Edition Laureus Sport For Good Foundation

Per la quinta volta IWC Schaffhausen sostiene la Laureus Sport for Good Foundation con un orologio in edizione speciale limitata, mostrando ancora una volta il suo impegno a favore dei bambini svantaggiati di tutto il mondo. L’Ingenieur Automatic della IWC Vintage Collection, nell’inconfondibile colore blu, è il bagliore di luce che lascia sperare in un futuro migliore.

Oltre a indicare l’ora, l’Ingenieur Automatic Edition Laureus Sport for Good Foundation offre la prospettiva di una vita migliore ai bambini che vivono in condizioni sociali disagiate e sostiene i giovani adolescenti con attività di auto-aiuto. Ancora una volta, IWC Schaffhausen si è ispirata allo straordinario lavoro svolto dalla Laureus Sport for Good Foundation per scegliere il modello della sua collezione, più adatto a rappresentare questa giusta causa. È la quinta volta che la manifattura di Schaffhausen sostiene la Laureus Sport for Good Foundation con un segnatempo in edizione speciale: il Portuguese Chronograph Automatic del 2006, il Pilot’s Watch Chronograph Automatic del 2007, il Da Vinci Chronograph nel 2008 e il Portuguese Automatic tra il 2009 e il 2010. Nel 2011, spetta all’Ingenieur Automatic della IWC Vintage Collection arricchire questa straordinaria serie di orologi ispirati al mondo dello sport.

L’Ingenieur Automatic Edition Laureus Sport for Good Foundation è in acciaio con il quadrante nell’inconfondibile colore blu ed è realizzato in serie limitata a 1.000 esemplari. Nel rispetto di una tradizione ormai consolidata, IWC Schaffhausen ha indetto un nuovo concorso di disegno per bambini, incluso tra i progetti sostenuti a livello mondiale dalla Laureus Sport for Good Foundation. Il disegno vincitore sarà inciso sul fondello del segnatempo prodotto in edizione limitata. Quest’anno, la giuria ha scelto il lavoro di Sohel Abrar Khan, otto anni, di Mumbai, coinvolto nel progetto Magic Bus della Laureus Sport for Good Foundation. Il bambino ha illustrato il tema del concorso “Time for Unity” disegnando sette giovani che si radunano per giocare a calcio. L’incisione ricorda che una parte del ricavato sarà devoluto a favore di progetti rivolti ai bambini svantaggiati di alcune delle zone più problematiche del mondo.

Un orologio per una giusta causa

La manifattura ha scelto il quinto orologio destinato a sostenere la Laureus Sport for Good Foundation tra i modelli della IWC Vintage Collection. L’orologio di fattura classica si ispira all’Ingenieur Automatic del 1955, lo storico modello che fece sensazione per il rivoluzionario movimento automatico di cui era dotato. Il sistema di carica a cricchetti con rotore su supporto elastico di Albert Pellaton è ancora oggi considerato un esempio di tecnica orologiera ad altissimo livello. Oltre mezzo secolo dopo il suo lancio, il leggendario modello IWC torna a far battere il cuore del pubblico non come semplice copia, ma sotto forma di un moderno tributo a un classico dell’orologeria. L’Ingenieur Automatic Edition Laureus Sport for Good Foundation è alimentato dal calibro di manifattura 80111 con sistema di carica Pellaton e dispositivo antiurto integrato. Impermeabile fino a 12 bar, grazie alla corona a vite, questo segnatempo resistente è idealmente provvisto di tutto l’occorrente per far fronte alle esigenze più impegnative della vita di oggi.

Unità nelle baraccopoli di Mumbai

L’immagine incisa sul fondello dell’Ingenieur Automatic Edition Laureus Sport for Good Foundation è ispirata al progetto Magic Bus. Magic Bus, sostenuto dalla Laureus Sport for Good Foundation, organizza attività educative all’aria aperta per i bambini indigenti dell’India, inclusi quelli provenienti dal Bombay Port Trust di Mumbai, una delle comunità che con i suoi 15.000 abitanti è considerata una delle più povere al mondo. Il disegno sull’orologio è stato realizzato da un bambino di otto anni proveniente da questa comunità che ha preso parte al concorso indetto da IWC, attraverso il progetto Magic Bus. L’immagine raffigura la sua idea di unità all’interno delle baraccopoli.

Magic Bus è un programma educativo all’aperto, che utilizza lo sport per coinvolgere bambini e adolescenti di età compresa tra i 7 e i 18 anni in incontri settimanali di due ore, gite di un giorno e altre attività creative all’aperto. Giovani provenienti dalle loro stesse comunità li accompagnano lungo un percorso personalizzato, che li conduce a esplorare se stessi attraverso l’infanzia, scoprire abilità e talenti nascosti e conoscere il mondo che li circonda. La consapevolezza così raggiunta rafforza la fiducia in loro stessi e nel loro valore, aiutandoli a trovare uno scopo nella vita.

Il progetto Magic Bus coinvolge 150.000 bambini e adolescenti ogni anno. L’obiettivo per il prossimo triennio è estendere l’attività in tutta l’India, formando i giovani sul programma e offrendo sostegno a un milione di bambini e adolescenti all’anno. Per maggiori informazioni visitare il sito www.magicbusindia.org

Insieme contro la povertà

Magic Bus è soltanto uno degli oltre 80 progetti mondiali sostenuti dalla Laureus Sport for Good Foundation. La fondazione benefica ha già offerto assistenza a più di un milione di bambini e di adolescenti senza una casa e vittime della povertà, della guerra, della violenza, della discriminazione, della droga, del razzismo e dell’HIV/AIDS. IWC Schaffhausen è uno dei Global Partner e rappresentanti mondiali della Laureus Sport for Good Foundation. In collaborazione con la Laureus World Sports Academy e i grandi campioni che ne fanno parte, titolari di oltre 100 medaglie olimpiche, 100 titoli mondiali e 200 record mondiali, la fondazione intende perseguire un unico grande scopo: aiutare i bambini e gli adolescenti a uscire dal circolo vizioso della droga, della povertà e della violenza, ricorrendo al linguaggio universale dello sport. Ispirata da questo principio, la Laureus Sport for Good Foundation opera nelle zone critiche di tutto il mondo, incluse le baraccopoli dell’Uganda, il South Bronx di New York e le aree dello Sri Lanka devastate dallo tsunami.

Il progetto Magic Bus coinvolge 150.000 bambini e adolescenti ogni anno

Scopri altri articoli
IW390216_lifestyle_972x426
IWC Schaffhausen di nuovo al via della Volvo Ocean Race con un’edizione speciale

IWC Schaffhausen, per la seconda volta al via in qualità di cronometrista ufficiale di questa regata mozzafiato, celebrerà l’evento con un’edizione speciale: il Portoghese Yacht Club Chronograph «Ocean Racer» in edizione limitata di 1000 esemplari. Leggi l'articolo

BFI_image2_972x426
IWC SCHAFFHAUSEN CELEBRA LA NUOVA PARTNERSHIP CON IL FESTIVAL CINEMATOGRAFICO CON UNA CENA DI GALA A LONDRA

Per celebrare l’inizio della partnership triennale con il BFI (British Film Institute) e il BFI London Film Festival in collaborazione con American Express®, IWC Schaffhausen ha organizzato un evento esclusivo con un red carpet costellato di star in onore del BFI di Londra. Leggi l'articolo

IWC_Portofino_Midsize_IW459005_mood
IWC E UN NUOVO SCINTILLIO AL POLSO

Questa nuova collezione farà riscuotere alla linea Portofino di IWC Schaffhausen un grande successo anche tra coloro che amano indossare segnatempo un po’ più piccoli e lussuosi. Leggi l'articolo

IWC_Portofino_Midsize_IW459004_mood
DIAMANTI, STELLE E LUNA

Con il nuovo Portofino Midsize Automatic Moon Phase i designer di IWC si rifanno all’eleganza indiscussa che ha caratterizzato gli anni Cinquanta e Sessanta, offrendo una reinterpretazione del lusso in chiave moderna. Leggi l'articolo