POLE POSITION NELLA SFIDA TRA TITANI

INGENIEUR CALENDARIO PERPETUO DIGITALE DATA E MESE

Data — 21 gennaio 2013

Condividi:
Ingenieur Perpetual Calendar Digital Date-Month
—Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese, Ref. IW379201

L’Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese con calendario perpetuo e grande datario digitale affascina per il suo design sportivo e la sua cassa in alluminuro di titanio. Analogamente al manettino del booster sul volante di una vettura di Formula 1™, il suo sistema di “avanzamento saltante” integrato fornisce puntualmente al movimento la coppia massima necessaria per il cambio del mese.

Guardare da vicino il volante originale di una MERCEDES AMG PETRONAS è un’esperienza affascinante non solo per gli appassionati degli sport motoristici. In uno spazio ridottissimo sono infatti disposte con ordine dozzine di indicazioni, tasti, leve e pulsanti che a prima vista mandano in tilt i non addetti ai lavori ma che i piloti sono in grado di utilizzare in modo intuitivo e immediato anche a 300 km/h. Nella creazione del nuovo Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese (ref. IW379201), i progettisti e ingegneri di IWC si sono ispirati al look di questa strumentazione. Il suo quadrante bianco e nero presenta una complessità simile a quella di un volante di una vettura di Formula 1™. Quattro totalizzatori sono raggruppati attorno all’asse centrale, caratterizzato dalle cifre sovradimensionate del calendario perpetuo con grande indicazione digitale del giorno e del mese. Il calendario perpetuo rappresenta una delle invenzioni tecniche più sorprendenti di IWC Schaffhausen. I numeri squadrati accentuano l’estetica funzionale di questo cronografo, dotato di aperture al centro dei quadranti interni che consentono di ammirare gli assi della raffinata meccanica dei dischi. Anche il ciclo quadriennale degli anni bisestili viene mostrato in forma digitale. Un’altra novità riguarda il design del calendario perpetuo: in corrispondenza dei dischi della data, del mese e dell’anno bisestile, il quadrante è provvisto di inserti semitrasparenti in vetro zaffiro che consentono di ammirarne il complesso movimento dei dischi. Nella notte di San Silvestro, tutte e cinque le indicazioni si muovono contemporaneamente, dando vita a un originale spettacolo tecnico che incanta gli appassionati dell’alta meccanica di precisione. Il calendario perpetuo tiene conto degli anni bisestili, visualizzando ogni quattro anni il 29 febbraio ed è programmato fino al 1° marzo 2100. Solo in quella data sarà necessario un suo aggiustamento poiché il 2100, scostandosi dal consueto ciclo quadriennale, non è bisestile. Malgrado la complessità del suo meccanismo, il calendario perpetuo si regola facilmente mediante la corona.

Il calendario perpetuo rappresenta una delle inven­zioni tecniche più sorprendenti di IWC Schaffhausen.

ALLUMINURO DI TITANIO – UN MATERIALE DA SPORT MOTORISTICI

Quando si tratta di impiegare i materiali high-tech più moderni, sia nell’alta orologeria che negli sport motoristici regna sempre la più accesa competizione. IWC Schaffhausen presenta ora per la prima volta un orologio con la cassa in alluminuro di titanio (TiAl), sottolineando così la sua passione per le soluzioni innovative. Già nel 1980 la manifattura di Schaffhausen aveva lanciato il titanio nell’industria orologiera, impiegandolo come materiale per la cassa. Negli sport motoristici, l’alluminuro di titanio viene utilizzato per i pistoni e le valvole in quanto lega più robusta e leggera del titanio puro, dimostrandosi particolarmente adatto a sopportare le temperature estreme raggiunte nella camera di combustione. La lavorazione di questo materiale ad alte prestazioni per i pezzi grezzi della cassa rappresenta una grossa sfida sul piano tecnologico: al team di specialisti di IWC sono infatti serviti quasi tre anni di lavoro per padroneggiarne la tecnica di produzione. I pulsanti, la corona, le teste delle viti e la protezione della corona dell’Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese sono in ceramica high-tech nera (ossido di zirconio). Anche questo materiale, magnetico e molto resistente ai graffi e agli acidi, è stato impiegato per la prima volta in orologeria da IWC, ovvero nel 1986 per la cassa del Da Vinci Ceramica (ref. 3755). Per via della loro estrema resistenza all’usura e alle alte temperature, le leghe di ceramica si sono affermate nella Formula 1™ come materiale per i dischi dei freni. La combinazione di alluminuro di titanio e ceramica per la cassa è il simbolo non solo del successo di IWC in campo ingegneristico ma anche della particolare affinità che lega gli orologi Ingenieur agli sport motoristici.

MASSIMA POTENZA GRAZIE AL SISTEMA DI “AVANZAMENTO SALTANTE”

Quando ai piloti di Formula 1™ serve più potenza, questi premono il manettino del booster sul volante attivando così la massima potenza del motore. Quando nell’ Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese deve avanzare, oltre ai dischi della data e ai due dischi del mese, anche il disco dell’anno bisestile, non si può ricorrere ad alcun manettino del booster. Venire a capo di questa problematica ha richiesto quattro anni di lavoro a un team di ingegneri, progettisti e orologiai di IWC. Il risultato è stato un accumulatore di energia separato, il cosiddetto sistema di “avanzamento saltante”. Questo raffinato dispositivo attinge una piccola quantità di energia ogni volta che il datario avanza alla mezzanotte, la immagazzina e la libera puntualmente alla fine del mese. A Capodanno, insieme all’indicazione digitale dell’anno bisestile, sono addirittura cinque i dischi indicatori che entrano in azione nello stesso momento senza interferire sulla precisione di marcia anche se l’energia elastica dell’orologio è quasi esaurita o se la funzione cronografica è azionata.

L’OROLOGIO NELL’OROLOGIO

Rilevare in modo rapido e intuitivo intervalli di tempo da un minimo di un minuto a un massimo di 12 ore: è questa la missione dell’innovativo “orologio nell’orologio”. Mentre i tempi cronometrati fino a 60 secondi sono visualizzati dalla tradizionale lancetta centrale cronografica, le ore e i minuti cronografici possono essere letti con la stessa facilità dell’ora sul contatore a «ore 12». Grazie alla funzione flyback integrata è possibile riportare a zero la lancetta cronografica e avviare immediatamente una nuova misurazione. Per realizzare questa pratica funzione cronografica, i progettisti IWC hanno sviluppato il calibro di manifattura 89802, dotato di un sistema di carica automatica a doppio cricchetto particolarmente efficiente. Composto da 474 elementi, questo movimento dispone di una riserva di carica di 68 ore. In sintonia con l’anno motoristico 2013, il rotore, visibile attraverso il fondello trasparente in vetro zaffiro sul retro dell’ Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese, è a forma di cerchi d’automobile. Il seducente cinturino in caucciù nero con inserto in pelle di alligatore garantisce il massimo comfort ed un’enorme resistenza.

F1 Engineering
—Dal punto di vista tecnico i maestri orologiai IWC e gli ingegneri degli sport motoristici si trovano di fronte alla stessa sfida: costruire un "motore" il più possibile efficiente in termini energetici.

Ingenieur Calendario Perpetuo Digitale Data e Mese

Ref. IW379201

Ingenieur Perpetual Calendar Digital Date-Month

caratteristiche

  • Movimento cronografico meccanico
  • Funzione cronografica per ore, minuti e secondi
  • Lancette delle ore cronografiche e dei minuti cronografici integrate in un contatore a ore 12
  • Funzione flyback
  • Piccoli secondi con dispositivo di arresto
  • Calendario perpetuo
  • Grande datario con indicazione a due cifre del giorno e del mese
  • Indicazione dell’anno bisestile
  • Corona a vite
  • Fondello trasparente in vetro zaffiro
  • Rotore a forma di cerchi d’automobile

movimento

  • Calibro 89802
  • Frequenza 28.800 A/h / 4 Hz
  • Rubini 51
  • Riserva di carica di 68 ore
  • Carica automatica

orologio

  • Materiali: cassa in alluminuro di titanio, quadrante nero con inserti in vetro zaffiro, cinturino in caucciù nero con inserto in pelle di alligatore, fibbia ad ardiglione in titanio
  • Vetro zaffiro, piatto, antiriflesso su entrambi i lati
  • Impermeabilità 12 bar
  • Diametro 46 mm
  • Spessore 17 mm

 

Maggiori informazioni
IWC Schaffhausen
Uwe Liebminger
Department Manager Public Relations
Mobile +41 (0)79 957 72 52
E-mail uwe.liebminger@iwc.com
Internet www.iwc.com/press

Scopri altri articoli
IW390216_lifestyle_972x426
IWC Schaffhausen di nuovo al via della Volvo Ocean Race con un’edizione speciale

IWC Schaffhausen, per la seconda volta al via in qualità di cronometrista ufficiale di questa regata mozzafiato, celebrerà l’evento con un’edizione speciale: il Portoghese Yacht Club Chronograph «Ocean Racer» in edizione limitata di 1000 esemplari. Leggi l'articolo

BFI_image2_972x426
IWC SCHAFFHAUSEN CELEBRA LA NUOVA PARTNERSHIP CON IL FESTIVAL CINEMATOGRAFICO CON UNA CENA DI GALA A LONDRA

Per celebrare l’inizio della partnership triennale con il BFI (British Film Institute) e il BFI London Film Festival in collaborazione con American Express®, IWC Schaffhausen ha organizzato un evento esclusivo con un red carpet costellato di star in onore del BFI di Londra. Leggi l'articolo

IWC_Portofino_Midsize_IW459005_mood
IWC E UN NUOVO SCINTILLIO AL POLSO

Questa nuova collezione farà riscuotere alla linea Portofino di IWC Schaffhausen un grande successo anche tra coloro che amano indossare segnatempo un po’ più piccoli e lussuosi. Leggi l'articolo

IWC_Portofino_Midsize_IW459004_mood
DIAMANTI, STELLE E LUNA

Con il nuovo Portofino Midsize Automatic Moon Phase i designer di IWC si rifanno all’eleganza indiscussa che ha caratterizzato gli anni Cinquanta e Sessanta, offrendo una reinterpretazione del lusso in chiave moderna. Leggi l'articolo