L'essenza dello stile di vita mediterraneo

La nuova collezione Portofino di IWC coniuga un’estetica raffinata e un’eleganza misurata

Data — 17 gennaio 2011

Condividi:
—Dedicato agli appassionati di orologi sportivi ed eleganti, il Portofino Chronograph (referenza 3910) di IWC Schaffhausen integra le varie indicazioni e gli elementi funzionali con dinamismo e raffinata eleganza

Da più di un quarto di secolo, la famiglia di orologi Portofino è tra le protagoniste della collezione di IWC Schaffhausen e rappresentano non soltanto l’epitome dell’intera manifattura, ma anche l’orologio da polso classico per uomini e donne di stile. Così come la pittoresca cittadina di Portofino è sinonimo degli anni Sessanta e della Dolce Vita, i segnatempo Portofino sono l’espressione concreta del connubio tra raffinata bellezza e sobria eleganza.

Portofino ha la capacità di attirare e sedurre chiunque: musicisti e milionari, attori ed esteti. Nei primi anni Cinquanta, quando gli eleganti orologi da uomo di Schaffhausen erano già apprezzati in tutto il mondo, personaggi famosi come la cantante lirica Maria Callas o star del cinema come Ingrid Bergman e Clark Gable avevano già scoperto la naturale bellezza della cittadina ligure e del suo porticciolo. Dieci anni dopo, Elizabeth Taylor e Richard Burton scelsero Portofino per rilassarsi durante le riprese del film “Cleopatra” che stavano girando a Roma. Anche Jackie Kennedy, l’allora moglie del presidente americano, amava trascorrere lunghi periodi su questa penisola della riviera ligure. La magia del paesaggio e la tranquillità dello stile di vita mediterraneo hanno fatto e fanno ancora oggi di Portofino un polo di attrazione per chi è sensibile al richiamo della bellezza. Non stupisce quindi che numerose personalità vicine al marchio, i Friends of the Brand, abbiano accettato con piacere l’invito di IWC e del famoso fotografo Peter Lindbergh a recarsi a Portofino, nell’estate del 2010, per un servizio fotografico. Il risultato di momento questa complessa produzione, che ha visto Lindbergh e le celebrità da lui dirette ricreare l’atmosfera degli anni Sessanta, sarà presentato nell’ambito di una straordinaria esposizione che nell’anno della collezione Portofino, girerà il mondo facendo tappa nelle più importanti metropoli.

Con il suo stile unico e inimitabile, rappresentava il connubio perfetto tra raffinata bellezza e eleganza misurata

Condividi:
Portofino Chronograph

Dettagli

L’idillica cittadina ligure non fu dunque scelta a caso per tenere a battesimo una famiglia di orologi considerata come l’insostituibile protagonista dell’intera collezione di IWC Schaffhausen. Il primo modello Portofino, lanciato da IWC Schaffhausen nel 1984, era il riuscito tentativo di combinare un orologio da tasca e uno da polso. Con il suo stile unico e inimitabile, rappresentava il connubio perfetto tra raffinata bellezza e misurata eleganza: l’essenza stessa dello stile di vita mediterraneo, plasmata in un orologio polso.

Il modello originario, con indicazione delle fasi lunari (ref. 5251) e movimento da tasca piatto calibro 9521, aveva un diametro di 46 millimetri e si distingueva per il design dalle linee sobrie ed essenziali. Questo stile rievoca i modelli da uomo classici di IWC che hanno raggiunto l’apice della popolarità negli anni Cinquanta e che hanno proseguito il loro cammino di successo con il nome Portofino. IWC Schaffhausen ha costruito i modelli Portofino dal 1984 a oggi, senza interruzioni e senza apportare nessuna modifica eclatante. Il legame tra le varie generazioni è innegabile e il Portofino Carica Manuale del 1993 ne è l’esempio perfetto. Il costante successo di questa linea è la dimostrazione di come gli orologi con un design sobrio, caratterizzato da forme classiche che non si lasciano influenzare dalle effimere tendenze del momento, sono e saranno sempre richiesti e apprezzati.

Una verità che vale anche per la nuova collezione Portofino, che IWC Schaffhausen lancia nel 2011 e che comprende quattro modelli, ognuno una dalla peculiare personalità.

—Il Portofino Automatic (referenza 3565) è un'affascinante ed elegante combinazione di purezza e semplicità

Il Portofino Automatic (Ref. 3565) è senza dubbio il modello IWC dallo stile più discreto. Il design senza tempo e la meccanica precisa ed affidabile gli hanno assicurato un posto speciale nel cuore di molti appassionati di orologi da ormai svariati anni. Ore, minuti, secondi e datario sono alimentati da un robusto movimento meccanico automatico: altro non serve all’essenzialità fatta orologio. E con ogni probabilità, è proprio questa espressione di understatement che nel tempo, ha trasformato il Portofino Automatic in uno straordinario modello di discrezione. Nel 2011, l’anno della collezione Portofino, questo grande classico si presenta con una moderna cassa di 40 millimetri e di un’estetica accuratamente rinnovata, che fa apparire il modello ancora più esclusivo. La classicità stilistica del nuovo Portofino Automatic, più accentuata che mai, rievoca i modelli IWC degli anni Sessanta, senza però farlo sembrare rétro. Realizzato in oro rosso con quadrante argenté, il Portofino Automatic trasmette una sensazione di lussuosa sobrietà. Il modello è chiaramente disponibile anche in acciaio, con quadrante argenté o nero.

Il Portofino Chronograph (Ref. 3910) è un modello di design perfettamente riuscito. Gli elementi della funzione cronografica sono stati integrati con una tale maestria da mantenere intatta l’essenzialità tipica di questa famiglia. Diversamente da certe automobili con ruote e spoiler di grandi dimensioni, il Portofino Chronograph non fa sfoggio della sua indole sportiva, ma tende piuttosto a puntare sul discreto dinamismo delle affascinanti vetture sportive italiane degli anni Sessanta. Nel 2011 il suo aspetto è diventato ancora più proporzionato e raffinato. Il diametro è di 42 millimetri, un millimetro in più rispetto alla versione precedente, mentre il profilo della cassa più arrotondato e le anse lievemente arcuate regalano un piacevole effetto ottico. L’insieme è completato dai sottili pulsanti cronografici, che con i loro dettagli ricordano il cruscotto di una coupé di fattura italiana. Il quadrante è altrettanto discreto, ma incredibilmente funzionale. Le indicazioni cronografiche sono completate dal contatore dei piccoli secondi a «ore 9», in elegante contrapposizione con il datario e l’indicazione del giorno della settimana dalla parte opposta. Il colore dei contatori è coordinato al quadrante, proposto nella versione argenté o nera e abbinato alla cassa in acciaio. Il Portofino Chronograph è animato dal collaudato calibro 79320 con sistema di carica automatica e rotore montato su cuscinetti sfera. La sua riserva di carica è di 44 ore.

Sia il Portofino Automatic che il Portofino Chronograph possono essere personalizzati, scegliendo tra cinturino e bracciale. IWC ripropone il bracciale a maglia milanese, ispirato ai modelli in voga negli anni Sessanta. Come suggerisce il nome, questo tipo di bracciale è stato inventato a Milano, una caratteristica che lo rende ideale per orologi che fanno esplicito riferimento allo stile di vita italiano. I bracciali a maglia milanese si distinguono per la struttura ottenuta da un fitto intreccio di fili metallici, che li rende robusti e facilmente adattabili al polso, grazie alla loro flessibilità. Un tempo, questi bracciali erano saldati direttamente alla cassa, ma nei nuovi modelli Portofino del 2011, sono fissati all’orologio mediante tradizionali barrette, così come accade per i cinturini in pregiata pelle di alligatore. Il bracciale a maglia milanese è disponibile in tre diverse lunghezze e può essere perfettamente adattato al polso del portatore, grazie al sistema di regolazione a passi di 5 millimetri.

—I bracciali a maglia milanese sono molto robusti, ma anche facilmente adattabili al polso grazie alla loro flessibilità

Portofino Automatic

Dettagli

—Il Portofino Carica Manuale Otto Giorni (referenza 5101) è il portabandiera della raffinata collezione Portofino. Il nuovo calibro 59210 di manifattura trae origine dalla celebre famiglia dei calibri 50000

—La speciale patina e le splendide tonalità di colori sono il marchio di fabbrica degli articoli in pelle Santoni

Leggi l'Esperienza Santoni

Condividi:

Grazie alla raffinata tecnica costruttiva, il Portofino Carica Manuale Otto Giorni è il portabandiera della collezione Portofino. Il modello non si distingue tanto per l’aspetto estetico, quanto piuttosto per le caratteristiche interne e per il nuovo movimento di manifattura della famiglia di calibri 50000. Con i suoi 37,8 millimetri di diametro, il calibro 59210 ha le stesse dimensioni di un movimento da tasca, ma un design indubbiamente più moderno. L’esclusiva architettura, dominata dai grandi ponti e dalle platine, assicura una robustezza e un’affidabilità tali da soddisfare appieno le esigenze degli appassionati di orologi del XXI secolo. La sua indiscutibile eleganza non impedisce al Portofino Carica Manuale Otto Giorni di essere adatto in tutto e per tutto alla vita quotidiana, anche grazie alla notevole autonomia: 192 ore di marcia, ossia 8 giorni, senza bisogno di nessun intervento. Per sapere quanto tempo manca prima di dover ricaricare l’orologio, è sufficiente leggere l’apposito indicatore sul quadrante. I designer di IWC sono rimasti fedeli al tipico stile Portofino non soltanto nella classica cassa rotonda con anse arcuate, ma anche nella configurazione del quadrante: i piccoli secondi a «ore 6», il datario a «ore 3» e la riserva di carica tra le «ore 8» e le «ore 9» creano un impatto grafico di grande equilibrio ed eleganza. Il Portofino Carica Manuale Otto Giorni in oro rosso è proposto con quadrante ardoise e indici in oro rosso, In alternativa, può essere disponibile anche in acciaio con quadrante nero o argenté.

Grazie a questa particolare lavorazione, la pelle assume l'aspetto vissuto di un pellame usato già da diversi anni

I cinturini prodotti dal rinomato calzaturificio Santoni sottolineano la leggerezza e lo stile tipicamente italiani che caratterizzano l’intera collezione Portofino. Il Portofino Carica Manuale Otto Giorni è il modello della nuova collezione impreziosito da questi esclusivi cinturini, proposti in nero e in due tonalità di marrone. La celebre manifattura italiana conferisce ad alcuni dei suoi eleganti modelli di calzature da uomo una preziosa patina, ottenuta mediante un laborioso processo artigianale. Grazie a questa particolare lavorazione, la pelle assume l’aspetto vissuto di un pellame usato già da diversi anni. I cinturini, prodotti dal calzaturificio italiano in esclusiva per IWC, si distinguono proprio per questo straordinario effetto, unito alle particolari tonalità e alla tipica fodera in pelle arancione degli articoli Santoni. Raffinati cinturini italiani per raffinati segnatempo ispirati alla Dolce Vita: un connubio perfetto, sottolineato dal fatto che Giuseppe Santoni, rappresentante della seconda generazione alla guida dell’azienda, è da molti anni un ammiratore e un collezionista di orologi IWC.

 
Scopri altri articoli
IWC SCHAFFHAUSEN RENDE OMAGGIO
ALL’ULTIMO VOLO DI
DE SAINT-EXUPÉRY

Settant’anni fa Antoine de Saint-Exupéry intraprese un volo di ricognizione sulla Francia dal quale non fece mai ritorno. Con tre edizioni speciali limitate la manifattura orologiera di IWC Schaffhausen ricorda oggi l’ultimo volo del famoso pilota e scrittore. Leggi l'articolo

EDIZIONE SPECIALE PATROUILLE SUISSE DI IWC

Il Pilot’s Watch Double Chronograph Edition «Patrouille Suisse» (ref. IW377805) è un nuovo poderoso rappresentantedella famiglia Pilot’s Watch di IWC Schaffhausen. Leggi l'articolo

DUE NUOVI ARRIVATI NELLA LINEA DI OROLOGI INGENIEUR DI IWC SCHAFFHAUSEN

IWC Schaffhausen manda in pista due nuovi campioni della famiglia di orologi Ingenieur. Leggi l'articolo

LANCETTE PUNTATE SULLA SPERANZA

IWC Schaffhausen sostiene l’impegno mondiale della Laureus Sport for Good Foundation lanciando per l’ottava volta un’edizione speciale limitata dal caratteristico blu Laureus. Leggi l'articolo