IWC CELEBRA I 150 ANNI DELLA MANIFATTURA CON UNA COLLEZIONE DELL’ANNIVERSARIO

Schaffhausen, 15 gennaio 2018 – IWC Schaffhausen compie 150 anni. Per celebrare l’evento, la manifattura ha presentato al Salon International de la Haute Horlogerie (SIHH) di Ginevra una speciale collezione dell’anniversario, composta da 29 modelli in edizione limitata delle famiglie Portugieser, Porto­fino, Pilot’s Watches e Da Vinci. In questo contesto, inoltre, IWC propone per la prima volta un orologio da polso con indicazione digitale delle ore e dei minuti, ispirata a quella impiegata già nel 1884 per gli orologi da tasca Pallweber. Tutti i segnatempo sono accomunati da una particolare ­caratteristica estetica: i quadranti stampati bianchi o blu, realizzati con un complesso ­procedimento di laccatura a più strati e ispirati agli storici quadranti in smalto.

IWC CELEBRA IL SUO 150° ANNIVERSARIO

Nel 1868 il pioniere americano dell’orologeria Florentine Ariosto Jones fondò a Schaffhausen la «International Watch Company», con l’obiettivo di unire la competenza artigianale svizzera e i metodi di produzione statunitensi per produrre i migliori orologi da tasca dell’epoca. «Con il suo spirito imprenditoriale e la sua incrollabile volontà di raggiungere l’eccellenza in campo tecnologico, il nostro fondatore ha lasciato un’impronta indelebile nella storia di IWC. Ancora oggi, i nostri segnatempo coniugano un design straordinario e senza tempo ad un engineering di assoluta precisione. Nell’anno dell’anniversario rievochiamo alcuni modelli iconici della storia della manifattura e li rivisitiamo all’insegna di un design unico, di ispirazione classica, dando così vita a un’eccezionale collezione commemorativa», ha dichiarato Christoph Grainger-Herr, CEO di IWC Schaffhausen.

UN PARTICOLARE DESIGN ACCOMUNA GLI OROLOGI

Il leit-motiv della collezione sono i quadranti di colore bianco o blu: «Il loro procedimento di fabbricazione è assai complesso: prima si applicano fino a dodici strati di lacca pregiata, poi la superficie viene lucidata e spazzolata e infine stampata più volte. La nostra fonte di ispirazione sono stati i quadranti in smalto degli storici orologi Pallweber, che avevano un design molto particolare», sottolinea Christian Knoop, Creative Director di IWC Schaffhausen. I modelli con quadrante bianco sono dotati di lancette azzurrate, quelli con quadrante blu di lancette rodiate. L’abbinamento di quadrante stampato e lancette blu rievoca i primi orologi Portugieser, referenza IW325, prodotti da IWC nel 1939. Tutti i segnatempo della collezione vengono presentati con cinturino in pelle di alligatore nero. Ogni modello è inoltre contrassegnato dal logo dell’anniversario «150 Years», in forma di medaglione o di incisione.

LA COLLEZIONE DELL’ANNIVERSARIO COMPRENDE I SEGUENTI MODELLI:

L’IWC Tribute to Pallweber Edition «150 Years» (ref. IW505001 / IW505002 / IW505003) è il primo orologio da polso «a salterello» mai prodotto da IWC. Proprio come gli storici orologi da tasca Pallweber, fabbricati a Schaffhausen già dal 1884, mostra cioé le ore e i minuti a grandi cifre su dischi rotanti.

Il Portugieser Constant-Force Tourbillon Edition «150 Years» (ref. IW590202/IW590203) combina per la prima volta un tourbillon a forza costante con un’indicazione semplice delle fasi lunari. Il Portugieser Perpetual Calendar Tourbillon Edition «150 Years» (ref. IW504501) è il primo orologio di IWC ad abbinare un tourbillon a un calendario perpetuo. Il Portugieser Perpetual Calendar Edition «150 Years» (ref. IW503405) ripropone il classico segnatempo nel design della collezione dell’anniversario. Il Portugieser Chronograph Edition «150 Years» (ref. IW371601/ IW371602) è il primo modello dell’iconico cronografo a essere dotato di un movimento della famiglia di calibri 69000. Il Portugieser Hand-Wound Eight Days Edition «150 Years» (ref. IW510211/IW510212) è un modello Portugieser con carica manuale dal design essenziale della collezione dell’anniversario.

Il Portofino Hand-Wound Moon Phase Edition «150 Years», mosso dal calibro di manifattura IWC 59800, è un classico Portofino Carica Manuale Otto Giorni arricchito con l’indicazione delle fasi lunari (ref. IW516405/IW516406/ IW516407). Con il Portofino Chronograph Edition «150 Years» (ref. IW391023/IW391024) e il Portofino ­Automatic Edition «150 Years» (ref. IW356518/IW356519) anche questi modelli si presentano nel design commemorativo per i 150 anni di IWC.

Il Big Pilot’s Watch Annual Calendar Edition «150 ­Years» (ref. IW502708) con calibro di manifattura IWC 52850 è l’unico orologio della collezione dell’anniversario ad avere un calendario annuale. Il Big Pilot’s Watch Big Date Edition «150 Years» (ref. IW510503/IW510504) con calibro di manifattura IWC 59235 è il primo Big Pilot’s Watch di IWC dotato di datario a grandi cifre a «ore 12». Con il Pilot’s Watch Chronograph Edition «150 Years» (ref. IW377725) anche il popolare cronografo della famiglia Pilot’s Watches veste il look dell’anniversario.

Nel Da Vinci Automatic Edition «150 Years» (ref. IW358101/IW358102/IW358103) con piccoli secondi a «ore 6», fa il suo debutto il nuovo calibro di manifattura IWC 82200. Con il Da Vinci Automatic Moon Phase 36 Edition «150 Years» (ref. IW459304/IW459309) IWC riprende la tradizione degli orologi-gioiello degli anni Novanta: la cassa e le anse mobili di questi modelli sono infatti arricchite da ben 206 diamanti di colore bianco puro, per un totale di 2,26 carati.

 


IWC Schaffhausen

Department Public Relations

E-mail press-iwc@iwc.com  

Internet press.iwc.com

 


CONTINUA A LEGGERE