5 luglio, 2017

Tuba Büyüküstün

Amo questo lavoro

Tuba Büyüküstün

AMO QUESTO LAVORO

Tuba Büyüküstün, prima attrice turca a ottenere una nomination agli Emmy Awards, è diventata famosa nei Balcani e in molti altri paesi del Medio Oriente grazie ai suoi ruoli da protagonista sul piccolo e grande schermo. In questa intervista “IWC Talks To” con Mariella Frostrup, Tuba racconta la sua brillante carriera di attrice iniziata subito dopo la laurea in Costume & Design, quanto sia importante per lei il ruolo di ambasciatrice di buona volontà dell’UNICEF ed esprime la sua impazienza per l’uscita di Rosso Istanbul, l’ultimo film di Ferzan Özpetek.

BIOGRAFIA

Tuba nasce il 5 luglio a Istanbul e nel 2004 si laurea presso la Mimar Sinan University of the Fine Arts in Costume & Design. Lo stesso anno recita in Çemberimde Gül Oya, fiction televisiva di successo in cui interpreta il ruolo di Zarife: una prima esperienza importante, che segna l’inizio di una brillante carriera di attrice. L’anno successivo, Tuba si aggiudica il titolo di Migliore Attrice in occasione del Republic of Serbia and Montenegro International TV Festival per il ruolo di Gülizar, nell’omonimo film per la televisione.

 

Nel 2005, interpreta Filiz in Ihlamurlar Altında, serie televisiva di grande successo in Turchia e in molti altri paesi del Medio Oriente. Tra il 2007 e il 2009, invece, riveste i panni di Asiye, il personaggio principale di Asi, la serie televisiva che si è aggiudicata il titolo di Migliore Soap Opera in occasione della 51° edizione del Festival della televisione di Monte Carlo. Tuba continua a recitare in numerose fiction televisive, tra cui Gönülçelen, 20 Minutes, Black Money Love e l’attuale Brave and Beauty. I film che la vedono protagonista includono Sınav (Ömer Faruk Sorak), My Father and My Son (Çağan Irmak), Ask Your Heart (Yusuf Kurçenli), Memories of the Wind (Özcan Alper) e Tight Dress (Hiner Saleem). Tra i film attualmente in post-produzione, invece, citiamo More (Onur Saylak) e Rosso Istanbul (Ferzan Özpetek). L’autenticità e il fascino delle sue interpretazioni sul piccolo e grande schermo le sono valsi un ruolo di primo piano nell’universo della recitazione, consentendole di arrivare al successo non solo in Turchia e in Medio Oriente, ma anche sulla scena internazionale.

 

Grazie al personaggio di Melek in 20 Minutes (2013), infatti, Tuba è stata nominata Migliore Attrice durante la 42° edizione degli International Emmy Awards, divenendo così la prima attrice turca a ottenere una nomination agli “IEMMY”. La giovane attrice si è poi aggiudicata il titolo di Migliore Attrice anche in occasione della 14° edizione del Premio Internazionale Giuseppe Sciacca, svoltasi in Città del Vaticano.

 

Tuba è anche ambasciatrice di buona volontà dell’UNICEF per il suo impegno a favore dei diritti dell’infanzia.