header.skiplinktext header.skiplinkmenu

IWC Schaffhausen

Seleziona un altro paese o regione per visualizzare i contenuti disponibili in base alla tua localizzazione e acquistare online

Selezionare una località
    Cambia localizzazione Chiudi
    Cerca luogo
    Paese selezionato
    Risultati
    Tutte le località
    Tutte le località
    • ANDORRA / €
    • AUSTRALIA / AUD
    • AUSTRIA / €
    • BELGIUM / €
    • BRAZIL / R$
    • CANADA / CAD
    • CHINA / CN¥
    • CROATIA / €
    • CYPRUS  / €
    • CZECH REPUBLIC / €
    • DENMARK / kr
    • ESTONIA / €
    • FINLAND / €
    • FRANCE / €
    • GERMANY / €
    • GREECE / €
    • HONG KONG SAR, CHINA / hk$
    • HUNGARY / €
    • ICELAND / €
    • IRELAND / €
    • ITALY / €
    • JAPAN / ¥
    • KOREA / KRW
    • LATVIA / €
    • LITHUANIA / €
    • LUXEMBOURG / €
    • MACAU SAR, CHINA / MOP
    • MALAYSIA / MYR
    • MEXICO / Mex$
    • NETHERLANDS / €
    • NORWAY / NOK
    • POLAND / €
    • PORTUGAL / €
    • REST OF THE WORLD
    • ROMANIA / €
    • RUSSIA  / ₽
    • SINGAPORE / SGD
    • SLOVAKIA / €
    • SLOVENIA / €
    • SPAIN / €
    • SWEDEN / kr
    • SWITZERLAND / CHF
    • TAIWAN, CHINA / NT$
    • THAILAND / THB
    • TURKEY / TRY
    • UAE / AED
    • UNITED KINGDOM / £
    • UKRAINE  / UAH
    • USA / $
    • INDONESIA / Rp
    • PHILIPPINES / ₱
    • INDIA / ₹
    • SOUTH AFRICA / R
    • New Zealand / $
    • CAMBODIA / ៛
    iwc-ppc-language-
    CARRELLO Chiudi
    REGISTRATI AL SITO IWC Chiudi

    IWC Schaffhausen

    È GIUNTO IL MOMENTO - JOSH SIRLIN E IL SUO BIG PILOT’S WATCH

    Josh Sirlin ama la sua moto Panhead del 1948. E ama la libertà, l’avventura. Così, il direttore creativo di Black Bear Brand ha deciso di partire per un viaggio nel West americano. Per sfuggire al rumore del mondo moderno e vivere appieno l’autenticità selvaggia della natura in sella alla sua motocicletta. Al fianco di Josh, sempre: il suo Big Pilot’s Watch. 

     

     


    INTRODUZIONE

    Il sole sta sorgendo, la temperatura è di -12°C, è la ventesima volta che scalcio per far partire la moto, quando all’improvviso - bam! - reagisce e parte! È il quarto giorno di questa avventura. Mi trovo nel Grand Canyon. Un pensiero ricorre nella mia mente: sono riuscito a « staccare la spina ».

     

    Josh Sirlin in sella alla sua moto Panhead del 1948
    — Josh Sirlin in sella alla sua moto Panhead del 1948

    Qui, nel Nord-Ovest Pacifico, è pieno inverno e piove da 40 giorni. Per settimane sono rimasto seduto a disegnare nello studio di casa mia e sono inquieto. Cerco disperatamente un po’ di ispirazione. Black Bear Brand e i suoi design sono un’estensione delle mie esperienze. Mi preme sperimentare la vita, entrare in contatto con la natura, imparare, spingermi oltre e sopportare, intrecciare una relazione con l’incertezza… scatenare il mio amore per la vita. Il sogno del West e di mettermi in viaggio si stanno impadronendo di me.

     

    Il mio spirito instancabile e vagabondo non mi consente di rimanere a casa a lungo. È tempo di viaggiare, di vedere e toccare il mondo, di disconnettermi per poi riconnettermi. È tempo di intraprendere un’altra avventura in sella alla mia Panhead del 1948. È stata la mia prima moto, il mio « ingresso » nel mondo delle motociclette. E se è vero che si può amare un oggetto inanimato...allora, io amo la mia moto. In sella alla mia moto di 70 anni fa, i miei sensi si animano e la sensazione di essere presente è incrollabile. In macchina siamo soltanto osservatori passivi: guardiamo il mondo che scorre attraverso un altro schermo. Sulla mia moto, tutto ciò che vedo e sento è amplificato, intensificato e diviene parte di me. Queste sono le esperienze che alimentano la mia ricerca creativa.

    Il mio Big Pilot... è sempre al mio polso, è una mia un’estensione. La mia Panhead del 1948 non ha estensimetri, né contachilometri, né frecce. È ridotta all’essenziale, ha solo un faro anteriore e uno posteriore.

     

    Quando guido la mia moto, mi sento pienamente presente. Mi connetto con tutto ciò che mi circonda, sfuggendo al rumore della tecnologia e del mondo digitale. Il mio Big Pilot è l’unico « strumento » che ho. Mi immergo in tutto ciò che vedo, sento e vivo. L’unica cosa che mi interessa al di fuori queste sensazioni...è il tempo.

     

    Una buona carica e un uso ottimale del tempo sono fondamentali quando si combatte contro il maltempo e i giorni più corti dell’inverno guidando una moto di 70 anni fa!

    Compagno fedele: L’IWC Big Pilot’s Watch di Josh Sirlin (Ref. IW501001)
    iwc.everything.shoppable.seewatch
    BIG PILOT’S WATCH IW501001
    — Compagno fedele: L’IWC Big Pilot’s Watch di Josh Sirlin (Ref. IW501001)
    Josh Sirlin of Black Bear Brand and his IWC Big Pilot's Watch in the Cascades
    — « Ogni volta che attraverso la Catena delle Cascate mi pervade un sentimento di eccitazione »

    VIAGGIO ATTRAVERSO LA CATENA DELLE CASCATE

    Appena partito, la moto va alla grande: cade una pioggia leggera, con nuvole a sprazzi che rivelano un cielo azzurro terso. Oggi è una giornata perfetta. Mi avventurerò nella Catena delle Cascate mentre mi dirigo verso lo Utah; alcuni alberi sempreverdi fiancheggiano la strada che taglia questo territorio aspro. Dal 1915, questa è la via di comunicazione principale da est ad ovest, e da sempre funge da collegamento per le persone e le merci fra la parte est ed ovest delle montagne. Anche se sono di queste parti e ho attraversato questo valico di montagna tante volte negli ultimi 30 anni, ogni volta che ci passo mi pervade un sentimento di eccitazione, mentre mi godo le alte vette che cingono la strada da entrambe le parti, l’aria fredda e umida, gli alberi e le varie tonalità di verde.

    ATTRAVERSANDO LO UTAH

    La giornata inizia un paio d’ore prima dell’alba. Il vento è sferzante, il freddo gela le ossa, l’aria è gelida e secca. La mia moto corre a tutto gas, indifferente alle temperature rigide. La vastità dello Utah infonde una sensazione inquietante ma anche rilassante e offre un paesaggio tappezzato di colori neutri. La tranquillità prende il sopravvento. I pensieri sfuggono via, la mia mente inizia a rallentare, la temperatura è di circa -6°C, l’andatura è di 110 km/h. Il caos del mondo esterno è scomparso… È in questi momenti che colgo l’attimo, che divengo pienamente presente: così inizia il primo vero passo verso la mia esplorazione creativa. Mi dirigo a sud, verso l’Arizona.

     

    Josh Sirlin of Black Bear Brand and his IWC Big Pilot's Watch on 1948 Panhead in Utah
    — Esplorando il Nord America occidentale


    IL SOLE SORGE NEL GRAND CANYON

    Il sole sta sorgendo, la temperatura è di -12°C, è la ventesima volta che scalcio per far partire la moto, quando all’improvviso - bam! - reagisce e parte! È il quarto giorno di questa avventura. Mi trovo nel Grand Canyon. Un pensiero ricorre nella mia mente: sono riuscito a staccare la spina e mi sento pienamente presente. Sono sopraffatto dalle dimensioni e dai colori del paesaggio...quant’è incredibilmente bello il mondo naturale. Il viaggio creativo procede a tutta velocità, sono sfuggito al rumore del mondo moderno e sono libero. Ben poche parole possono descrivere adeguatamente la grandezza del Grand Canyon: è magnifico. Tutto ciò che mi circonda mi ricorda che sono infinitamente piccolo. Un canyon profondo un miglio comunica un gran senso di asperità e resistenza. Il panorama è di forte impatto e mi dà una sensazione di potenza. Ammirando l’intensità dei colori, la profondità e le superfici, posso percepirne l’energia.

     

    Josh wearing his IWC Big Pilot's Watch at the Grand Canyon
    — Josh guarda l’alba nel Grand Canyon
    Josh Sirlin of Black Bear Brand and his IWC Big Pilot's Watch Ref. IW501001 in White Sands New Mexico
    — « La cosa migliore da fare è partire... vivere la vita e il mio sogno »

    IL SOLE TRAMONTA SULLE SABBIE BIANCHE DEL NEW MEXICO

    Le Sabbie Bianche sono permeate da un’aura di mistero. La loro essenza è resiliente, dura, forte e aspra. Sono sopraffatto da una sensazione di libertà illimitata. Il paesaggio è incontaminato e trionfante sugli elementi. Mentre guido, il mio senso dell’avventura si scontra con un senso di calma. Questo mondo è meraviglioso e in questo momento è proprio come vorrei. Durante il giorno, i colori cambiano continuamente: all’inizio tutto appare opaco, poi il cielo si riempie di colori vibranti e vivaci che creano un contrasto straordinario con i monotoni calmi e delicati di questo deserto biancastro, secco e puro. I cambiamenti e i contrasti sono semplicemente strepitosi!

     

    CONCLUSIONE

    Guidando verso sud mentre il sole tramonta, mi perdo nell’istante che sto vivendo. Questo è ciò che conta di più: la mia mente è calma, il mio viso è sferzato dal vento, la strada si apre davanti ai miei occhi, il sole tramonta alle spalle...Sono circondato da un mondo selvaggio, sconosciuto e straordinario. Ho stabilito un contatto...che ha lasciato il segno. Il West è romantico e trasuda un’essenza di libertà. Lo adoro. È selvaggio e avventuroso, è un posto dove vivere senza rimpianti; è aspro e ha una disposizione naturale. Amo tutti i cliché sul Far West: la sua storia selvaggia, la libertà, l’avventura e l’asprezza senza confini. Libertà... Si tratta di questo.

     

    È giunto il momento.

     


     

     

     

     

    « Siamo fatti per esplorare questa terra come fanno i bambini: senza essere ostacolati dalla paura e spinti dalla curiosità e dal senso di scoperta. Concedetevi di osservare il mondo con occhi nuovi: vi attenderanno avventure meravigliose. »

     

    Per saperne di più su Black Bear Brand, clicca qui.
     

    Clicca qui per guardare l’ultimo video di Josh.

     


    Scopri i nostri segnatempo

    Continua a leggere

    IWC Schaffhausen