header.skiplinktext header.skiplinkmenu

IWC Schaffhausen

Seleziona un altro paese o regione per visualizzare i contenuti disponibili in base alla tua localizzazione e acquistare online

Selezionare una località
    Cambia localizzazione Chiudi
    Cerca luogo
    Paese selezionato
    Risultati
    Tutte le località
    Tutte le località
    • ANDORRA / €
    • AUSTRALIA / AUD
    • AUSTRIA / €
    • BELGIUM / €
    • BRAZIL / R$
    • CANADA / CAD
    • CHINA / CN¥
    • CROATIA / €
    • CYPRUS  / €
    • CZECH REPUBLIC / €
    • DENMARK / kr
    • ESTONIA / €
    • FINLAND / €
    • FRANCE / €
    • GERMANY / €
    • GREECE / €
    • HONG KONG SAR, CHINA / hk$
    • HUNGARY / €
    • ICELAND / €
    • IRELAND / €
    • ITALY / €
    • JAPAN / ¥
    • KOREA / KRW
    • LATVIA / €
    • LITHUANIA / €
    • LUXEMBOURG / €
    • MACAU SAR, CHINA / MOP
    • MALAYSIA / MYR
    • MEXICO / Mex$
    • NETHERLANDS / €
    • NORWAY / NOK
    • POLAND / €
    • PORTUGAL / €
    • REST OF THE WORLD
    • ROMANIA / €
    • RUSSIA  / ₽
    • SINGAPORE / SGD
    • SLOVAKIA / €
    • SLOVENIA / €
    • SPAIN / €
    • SWEDEN / kr
    • SWITZERLAND / CHF
    • TAIWAN, CHINA / NT$
    • THAILAND / THB
    • TURKEY / TRY
    • UAE / AED
    • UNITED KINGDOM / £
    • UKRAINE  / UAH
    • USA / $
    • INDONESIA / Rp
    • PHILIPPINES / ₱
    • INDIA / ₹
    • SOUTH AFRICA / R
    • New Zealand / $
    • CAMBODIA / ៛
    iwc-ppc-language-
    CARRELLO Chiudi
    REGISTRATI AL SITO IWC Chiudi

    IWC Schaffhausen

    11 ottobre, 2016

    EDWIN MOSES

    Il tempo è sempre importante

    8 MINS

    EDWIN MOSES

    IL TEMPO È SEMPRE IMPORTANTE

    Continuiamo la nostra serie #IWCTalksTo con un’intervista a Edwin Moses, presidente della fondazione Laureus Sport for Good.


    BIOGRAFIA

    Tra il 1975 e il 1987, il leggendario atleta americano Edwin Moses ha dominato la specialità dei 400 metri ostacoli ed è rimasto imbattuto sulla distanza per ben 122 gare consecutive. Nel suo palmarès figurano due vittorie olimpiche, due campionati mondiali e quattro record del mondo. Ritiratosi dalle competizioni, Edwin si è fatto sostenitore di uno sport pulito e della lotta contro il doping, assumendo la presidenza della United States Anti-Doping Agency. Per 16 anni è stato presidente della Laureus World Sports Academy e il suo impegno a favore della Laureus Sport for Good prosegue ancora oggi, con la promozione di 100 progetti sportivi volti a migliorare la vita dei giovani di tutto il mondo.

    IWC Schaffhausen